A cena in un museo: gli indirizzi parigini

CAFé RESTAURANTS DE PARIS - foto e immagini

Guarda tutte le foto

I café-restaurants dei musei parigini si trasformano in ristoranti trendy, così, tra una mostra e l’altra, i visitatori possono degustare i piatti tipici della cucina internazionale, rilassarsi e godere di un panorama mozzafiato. Tre gli indirizzi più ‘in’ del momento: ‘Georges’, ‘Le Ziryab’ e ‘Le Salon des Porcelaines’.

‘Georges’ , situato al 6° piano del Centre Pompidou (Beaubourg), offre un ambiente altamente tecnologico: pavimentazione in alluminio; colori giallo, verde acido e rosso carminio; pareti sinuose che sembrano essere ricavate da una nuvola. Il ristorante fu progettato, nel 1998, dagli architetti Jacob e Brendan MacFarlane, con mobili di Cappellini, ed i tavoli sono abbelliti semplicemente da una rosa rossa.
Ombrelloni bianchi, invece, per le serate estive sulla terrazza.
Nonostante i suoi 200 coperti, è impossibile poter assaporare una Caipirinha, un piatto di ravioli ai gamberetti o di carciofi fritti con basilico e scaglie di grana, senza prenotazione, volgendo lo sguardo oltre le enormi vetrate che si affacciano dulla città. Ma il ‘Georges’ offre anche cocktail, calici di vino e thé nel pomeriggio.

La pastilla de‘Le Ziryab’, una sfoglia dolce ripiena di piccione, attira i palati più curiosi. Anche se non mancano couscous e tajines marocchini. Questo è un ristorante marocchino posto al 9° piano dell’Ima (Institute du Monde Arabe), con vista sul centro di Parigi e, in particolare, sull’abside di Notre-Dame. L’ambiente è molto elegante
Dolci arabi di mandorle e miele e meze libanesi sono all’ordine del giorno.

Una scultura cinese accoglie gli ospiti del Musée Guimet, nato nel 1889 con le collezioni dell’omonimo artista lionese. Considerato uno dei 12 musei più significativi di arte orientale, racchiude, nei suoi 5.500 metri quadri centinaia di opere d’arte di ben 17 Paesi asiatici, giapponesi e afgani.
Anche la cucina rispecchia le abitudini di queste culture: ed ecco la zuppa thai, i ravioli al vapore, il curry di pollo ed il filetto di maiale all’arancio e sesamo; oppure i dolci il gelato di cocco e mango, le bevande la birra siatica e le 7 diverse miscele di té verdi.

Cultura a 360°…

Deborah Baldasarre

Link utili:
Centre Pompidou
Ima
Musée Guimet
Mappe stradali

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
café restaurants de paris café restaurants de paris café restaurants de paris café restaurants de paris café restaurants de paris



Articoli correlati

Le 10 migliori città del 2014 secondo Lonely Planet (30 Ottobre 2013)
Notte dei Musei 2013: il 18 maggio eventi gratuiti in Italia ed Europa (9 Maggio 2013)
Pasqua 2013: idee per la prima vacanza di primavera (11 Marzo 2013)
La Cattedrale di Notre-Dame a Parigi compie 850 anni. (7 Febbraio 2013)
Visitare Parigi con l’app gratis per IPhone e Android (28 Gennaio 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '87' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '87' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili