Allarme tsunami in Thailandia: evacuate le coste dopo sisma di 8.9 Richter

tsunami

Torna l’allarme tsunami sulle coste della Thailandia dopo che oggi una scossa di terremoto di magnitudo 8.9 della scala Richter ha colpito le coste a largo di Sumatra in Indonesia. La zona è la stessa colpita dallo tsunami del 2004 che causò la morte di oltre duecentomila persone. Il sisma è stato avvertito distintamente a Singapore, in Thailandia e in India fino a Mumbay.

Nonostante le autorità indonesiane abbiamo diffuso notizie tranquillizzanti secondo le quali non ci sono vittime e non c’è pericolo di onde anomale, la gente ha abbandonato le abitazioni cercando rifugio in zone più sicure.

Tuttavia, secondo le notizie dell’ultima ora, le coste della Thailandia sarebbero state evacuate e l’aeroporto di Phuket chiuso. Le autorità thailandesi, infatti, vista la violenza del sisma, hanno chiesto alla popolazione di lasciare la costa e spostarsi in luoghi più sicuri lontano dal mare.

Anche l’India ha lanciato l’allarme soprattutto nelle isole Andamane e Nicobare, maggiormente interessate dal sisma, ma a Chennai e Kolkata sembra si siano registrati momenti di panico tra la popolazione.

Per questa gente il ricordo non può non andare al 26 dicembre del 2004 quando morirono 230mila persone tra i 13 paesi dell’Oceano Indiano interessati dalla tragedia. La scossa che nel 2004 causò uno dei più violenti tsunami che si ricordino fu di 9.3 gradi della scala Richter e l’onda anomala provocata arrivò a superare i dieci metri portando morte e distruzione nei paesi colpiti: sud est dell’India, Thailandia, Indonesia fino alle coste dell’Africa Orientale.

Secondo gli esperti la durata e intensità del terremoto di oggi, non dovrebbe causare uno tsunami dal momento che le onde sismiche hanno avuto un movimento orizzontale e non verticale.

L’allarme resta però valido e la Farnesina sta cercando di capire se ci sono italiani sul posto.
Per restare informati consultate il sito Viaggiare Sicuri del Ministero degli Affari Esteri dove si trovano tutti gli aggiornamenti e le notizie necessarie.

foto di pandemia

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili