Andamento Turismo 2010: è l’anno del turismo di nicchia

Bagagli

L’anno è quasi alla fine ed è tempo di bilanci: com’è andato il mondo delle vacanze nel 2010?

Secondo l’Osservatorio Nazionale del Turismo due sono gli elementi di maggiore interesse.
Da un lato sembra che l’Italia sia tornata a essere altamente competitiva per quanto riguarda il turismo internazionale.

Sempre più stranieri scelgono il nostro paese per trascorrere le loro vacanze, incoraggiati da un clima splendido, dalle bellezze naturali, dai patrimoni artistici e culturali del bel paese e, perché no, dall’ottima cucina che qui possono gustare. L’apertura e l’intensificazione delle rotte low cost possono certamente aver favorito l’incremento di visite nel nostro paese.

Dall’altro lato invece si registrano delle flessioni e soprattutto dei cambiamenti sostanziali nelle vacanze degli italiani.
In primis il fattore prezzo: prima era solo una delle componenti nella scelta di una destinazione turistica, ora è diventato il fattore discriminante. Si scelgono mete e soggiorni proprio in base alla spesa prevista. A fronte di questa tendenza le tariffe alberghiere sono state soggette a diminuzioni anche abbastanza vantaggiose, purtroppo in gran parte vanificate da un aumento dei costi per le strutture ricettive extra alberghiere, i trasporti e le attività ricreative.

Gli italiani certo non rinunciano alle vacanze, ma le fanno in maniera diversa, scegliendo di viaggiare in bassa stagione, quindi giugno, luglio e settembre invece che agosto proprio per usufruire di tariffe più vantaggiose.

Come dicevamo, la stagione estiva ha portato significative diminuzioni dei costi alberghieri, circa il 7% in meno, tuttavia questo provvedimento non ha portato i risultati sperati e il soggiorno in albergo ha registrato un calo del 4%. Diversa la situazione nelle strutture di fascia medio alta, gli hotel di lusso, che hanno chiuso la stagione sostanzialmente in pari anche se a fronte di tagli di circa il 12%.
Insomma, il mondo delle vacanze cambia riflettendo la situazione economica del nostro paese.

Un settore del turismo che invece sembra non accusare flessioni è il cosidetto turismo di nicchia legato ad esempio a eventi culturali o sportivi, alla pratica di sport, alle tradizioni culturali o religiose.

Secondo i dati dell’Istituto Nazionale di Ricerche Turistiche il turismo di nichia ha avuto un aumento considerevole nell’ultimo anno. Le motivazioni sono diverse.
In particolare la morfologia del turista di nicchia. Generalmente si tratta di persone over 40 che non trovano soddisfazione nelle offerte turistiche generaliste mentre le nicchie di mercato, essendo raggiunte da proposte molto più specializzate, sono maggiormente in grado di soddisfare i clienti.

Pur restando per definizione lontano dai grandi numeri del turismo di massa, il mercato turistico di nicchia ha ampie possibilità di crescita. Secondo i dati raccolti questa possibilità resta strettamente legata a un miglioramento delle strutture ricettive atte a soddisfare in maniera più specializzata i fruitori di una determinata nicchia.

In generale i settori turistici di nicchia in cui si prevede un incremento nel prossimo futuro riguardano in particolare: sport estremi (diving, arrampicata, kite surf), festival letterari, musicali e culturali in genere, viaggi on the road e mototurismo, mostre e d eventi d’arte contemporanea e i cosidetti “geek hotel” cioè gli hotel ad alta tecnologia nell’offerta ai clienti.

foto di geishaboy500

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

SaltaSu Family, l’offerta Alitalia per far volare la famiglia: dettagli e condizioni (26 Novembre 2013)
Lonely Planet rischia di chiudere: è la fine della guida più famosa del mondo? (22 Luglio 2013)
Bergamo - Varsavia a 19.99 euro: Ryanair festeggia il primo anno del collegamento con la capitale polacca (17 Luglio 2013)
Etna e Ville Medicee entrano nella lista dei Patrimoni Umanità UNESCO (24 Giugno 2013)
Bandiere Blu 2013: le migliori spiagge italiane con sempre in testa la Liguria (15 Maggio 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '3308' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '3308' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili