Brescia e gli Impressionisti

Turner e gli Impressionisti (Brescia)

Dopo il grandissimo successo del 2004 che registrò la presenza di 450 mila visitatori in appena quattro mesi, Brescia diventa nuovamente la capitale ideale delle opere impressioniste con la mostra “Turner e gli Impressionisti. La grande storia del paesaggio moderno in Europa”, in esposizione fino al 25 marzo 2007.

Composta di ben 5 sezioni che ospitano 270 opere, la mostra intende esporre quella che è stata l’evoluzione del paesaggio impressionista a partire dai pittori inglesi Constable e Turner per passare attraverso Cezanne, Monet, Corot, Pissarro e Van Gogh. Nell’accezione della corrente impressionista, il paesaggio è visto come un qualcosa che viene attivamente plasmato dall’uomo pur essendo presentata la natura in maniera aperta, en plein air, e dominata dalla luce. Una rappresentazione nella quale la presenza dell’uomo è vista solo di sfuggita, dominata com’è dalla forza della natura.

Non si può dire che l’Impressionismo sia un movimento iniziato in maniera univoca e monolitica. Au contraire. I rappresentanti di questa corrente di pensiero non facevano parte in maniera organica di un movimento precostituito. Si frequentavano e si stimolavano a vicenda, ma poi ciascuno di essi interpretava la realtà secondo il proprio punto di vista e la propria sensibilità. Una sensibilità che conduceva sempre alla natura e alla sua bellezza fuggevole, che pure veniva fermata e trasferita sulla tela dopo essere stata filtrata attraverso il cuore e le “impressioni” di ogni artista.

Lara Elia


Musei Brescia

Viaggi e turismo Lombardia

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

Terme libere in Italia: 5 luoghi di relax gratis (12 Novembre 2013)
Pasqua e Pasquetta 2013, idee per i bambini (29 Marzo 2013)
Halloween a Minitalia Leoland: la festa delle zucche e dei fantasmi dura tutto ottobre (10 Ottobre 2012)
Livigno: al via la stagione sciistica, date e prezzi skipass (8 Novembre 2011)
Immagimondo 2011: il festival di viaggi, luoghi e culture a Lecco fino al 9 ottobre (27 Settembre 2011)

Commenti (1)

Feed RSS 2.0 dei commenti

  1. Le mostre a Brescia a Santa Giulia sono stupende. Ne ho già viste due, una appunto quella del 2004, e sono ampie, ricche, organizzate benissimo, a un prezzo giusto per tutto ciò che offrono.

    Non è uno spottone, lo penso veramente, tanto che ogni volta mi faccio il viaggetto da Milano (ch enon ha organizzazioni all’altezza) per andare fino a Brescia.

    Non solo la consiglio, ma la definirei IMPERDIBILE questa mostra.


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili