Budapest, la parata degli Ussari

BUDAPEST PARATA USSARI - foto e immagini

Guarda tutte le foto

La Parata degli Ussari è un evento spettacolare, mai proposto prima d’ora in Ungheria, ispirato dalla profonda e antica passione degli ungheresi per il cavallo.

È in programma a Budapest il 31 maggio e 1° giugno, nella centralissima Piazza degli Eroi, sarà una spettacolare parata che vedrà protagonisti 100 cavalieri, provenienti da tutta l’Ungheria, pronti a sfidarsi in sella al proprio cavallo per conquistare la palma del vincitore.
Nasce dalla passione millenaria per i cavalli e per il loro mondo l’iniziativa di questa grande manifestazione che per due giorni trasformerà completamente la piazza in una vera e propria pista da corsa equestre. Il programma della parata prevede per il 31 maggio, dopo i preparativi ufficiali, una sfilata di tutti i concorrenti in sella ai propri cavalli, vestiti con la tipica uniforme degli ussari, quindi il 1° giugno le corse vere e proprie, con la proclamazione del vincitore.
La parata è anche una straordinaria occasione per conoscere tradizioni enogastronomiche e artigianali del Paese: a due passi da Piazza degli Eroi, infatti, lungo l’elegante Viale Andrassy verrà allestita una “miniexpo” dove espositori delle zone di origine dei concorrenti presenteranno al pubblico prodotti tipici. In programma, sempre nelle vicinanze di Piazza degli Eroi, anche concerti e spettacoli d’intrattenimento.

Piazza degli Eroi, teatro della grande Parata degli Ussari, si trova proprio a ridosso del Parco civico (o Varosliget), uno dei più grandi parchi della capitale, nonché luogo di svago e divertimento tra i più frequentati. Un piano di rimboschimento, avviato nel 1817, ne fece uno dei primi parchi comunali pianificati d’Europa, mentre nel 1896, in occasione delle celebrazioni del Millennio, vi fu realizzata la prima struttura in legno del Castello Vajdahunyad, poi rifatto in muratura nel 1904, per presentare plasticamente i diversi stili architettonici tipici dell’Ungheria, ossia romanico, gotico e rinascimentale-barocco. Oggi il Castello è sede del Museo dell’Agricoltura Ungherese.
Tra le mete preferite del Parco sono le terme Szechenyi (www.spasbudapest.com), uno dei bagni termali più famosi d’Europa. Alimentate da due sorgenti di acqua calda termale, regalano con le loro piscine all’aperto un’esperienza gradevolissima. Nel Parco Civico si trovano anche il Giardino Zoologico e Botanico Comunale, il Museo delle Comunicazioni, il Circo Metropolitano, il Luna Park, il Petofi Csarnok, che ospita il Museo dell’Aviazione, e il Giardino dei Ciechi, unico in Europa, dove didascalie in codice Brille forniscono ai non vedenti informazioni su fiori e altri vegetali presenti.

L’Ungheria è una terra ideale per il turismo equestre: fauna e flora molto ricche, clima temperato continentale, estese praterie, parchi nazionali e foreste sono le sue caratteristiche.
I centri ungheresi specializzati in questo settore offrono la possibilità di itinerari a cavallo in scenari naturalistici di grande suggestione, tra boschi e prati intatti, lungo le rive di laghi e fiumi, su sentieri non asfaltati, lontani da strade e centri abitati. Ideale, in tal senso, la Grande Pianura ungherese (puszta). La grande varietà di luoghi adatti all’equitazione e di razze equine permette di scegliere la tipologia di vacanza più consona alle proprie esigenze. Abilità e competenze dei turisti sono comunque sempre valutate dagli esperti dei centri equestri, dove in molti casi sono anche a disposizione delle carrozze sulle quali si possono seguire i compagni a cavallo durante le escursioni o con le quali si possono fare gite nelle zone circostanti.

Ecco alcuni indirizzi di centri d’equitazione: a due chilometri dal villaggio Hortobagy si trova la Scuderia Matai, con gli allevamenti della famosa razza di cavalli «nonius», presente da 300 anni. Figure tradizionali caratteristiche della puszta ungherese sono i csikòs, cavallerizzi magiari capaci di formidabili acrobazie, come ad esempio cavalcare in piedi sul dorso di un cavallo e contemporaneamente governare le redini di cinque cavalli – un virtuosismo meritatamente diventato attrazione mondiale. Tra gli eventi tradizionali: le giornate equestri di Hortobagy e il raduno dei pastori (a metà maggio). Il sito: www.hortobagyikht.hu

La scuderia di Bugac si trova nel Parco Nazionale di Kiskunsag, che include 17 aree protette, dove per poterne ammirare la bellezza sono stati creati appositi punti d’osservazione di fauna e flora. Non meno interessanti i dintorni: la puszta Bugac, ad esempio, è la sezione più visitata del Parco. I centri turistici del Parco ospitano regolarmente manifestazioni a cavallo (di abilità, equitazione, cocchio) che assicurano grandi emozioni con lo spettacolo dei cavalli al galoppo e del fantastico tiro a cinque. Nelle trattorie tipiche (csarda) della zona vengono proposti i piatti genuini della puszta.
(Informazioni su www.knp.hu )

Nell’Ungheria Settentrionale si potrà visitare la Scuderia Statale di Szilvasvarad, a 30 km da Eger, presso i Monti Bukk. I cavalli di razza Lipizza della Scuderia Statale sono conosciuti nel mondo anche per i risultati ottenuti nelle gare sportive di tiro a quattro. Luogo ideale per trekking e gite. (Informazioni su www.menesgazdasag.hu )

Nei dintorni di Budapest c’è il parco ippico Lazar Lovaspark, che è stato ideato e costruito dai fratelli Lazar, campioni del mondo in tiro a quattro. Il centro dista 35 km da Budapest e appena 5 km dal Castello Reale di Godollo. Tra i servizi offerti: spettacoli, passeggiata in carrozza, gara di tiro a quattro, programmi folcloristici. (www.lazarlovaspark.hu )

Il Soskuti Lovassport Club si trova a 20 km da Budapest in una bellissima area isolata. È una struttura adatta a praticare e organizzare gare in tutti i rami dello sport equestre in linea con le normative internazionali. Tra i servizi offerti: corsi d’equitazione, passeggiate in carrozza,campi estivi. (www.lovassport.hu )

A 100 km da Budapest,creato nel 1789 dall’imperatore Giuseppe II, la Scuderia Nazionale di Babolna vanta una storia prestigiosa come centro che per lungo tempo ha avuto l’onere e l’onore di assicurare cavalli di alta qualità per l’esercito dell’Impero. La tenuta possiede anche un maneggio coperto – il più antico d’Ungheria– dove hanno luogo spettacoli equestri; il galoppatoio, dotato di una grande tribuna, ospita manifestazioni e gare internazionali di cavalli. Una bella gita in carrozza nella vicina Oldo-puszta offre l’occasione di visitare un allevamento di puledri, mentre una trattoria tipica assicura ristoro e accoglienza. (email: turizmus@babolnamenes.hu)

La stalla della Fortezza di Sumeg si trova nella cittadina di Sümeg, vicino alla riva settentrionale del lago Balaton (190 km a sud-ovest di Budapest), dove sorge una grande fortezza del XIV secolo, sulla cima di una collina, una delle meglio conservate dell’Ungheria e di notevole interesse turistico. Nei mesi estivi si tengono giochi ed eventi medievali. La Stalla della Fortezza si trova ai piedi della collina, l’edificio è una costruzione del Barocco ungherese del ‘700. Tra i servizi offerti: trekking a cavallo, passeggiata in carrozza, corsi d’equitazione,spettacoli, campi estivi. (www.sumeg.hu/capari/ )

Nello stesso periodo della parata degli Ussari si svolgerà anche il «Gourmet festival del vino, spumante e formaggio». Il 30 maggio e 1° giugno il Parco Millenario di Buda ospiterà l’ormai tradizionale appuntamento gastronomico, che vedrà la partecipazione dei più rinomati produttori ungheresi. Degustazioni di vini, formaggi tipici e altre delizie dell’arte culinaria magiara, accompagnati da programmi musicali jazz, caratterizzano questa kermesse del buon gusto, cui quest’anno prenderanno parte per la prima volta anche i ristoranti e le pasticcerie più importanti di Budapest. Il Parco Millenario si trova nel pieno centro di Buda e, in diverse sue sezioni, sono stati ricostruiti i vari paesaggi delle regioni ungheresi, insieme a un originale parco giochi interattivo per bambini. Il Parco Millenario ospita anche il Palazzo delle Meraviglie. (sito)

Per maggiori informazioni sull’Ungheria, visitare il sito web TurismoUngherese.it.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Budapest Parata Ussari Budapest Parata Ussari Budapest Parata Ussari Budapest Parata Ussari Budapest Parata Ussari Budapest Parata Ussari Budapest Parata Ussari Budapest Parata Ussari Budapest Parata Ussari Budapest Parata Ussari



Articoli correlati

SaltaSu Family, l’offerta Alitalia per far volare la famiglia: dettagli e condizioni (26 Novembre 2013)
Halloween 2013, le alternative: Dìa de los Muertos in Messico (17 Ottobre 2013)
Lonely Planet rischia di chiudere: è la fine della guida più famosa del mondo? (22 Luglio 2013)
Bergamo - Varsavia a 19.99 euro: Ryanair festeggia il primo anno del collegamento con la capitale polacca (17 Luglio 2013)
Etna e Ville Medicee entrano nella lista dei Patrimoni Umanità UNESCO (24 Giugno 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '1536' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '1536' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili