Carnevale 2013 a Tenerife dal 6 al 17 febbraio

CARVEVALE A TENERIFE - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Il Carnevale è in arrivo, manca ormai nemmeno un mese alla festa più divertente dell’anno e dal 26 gennaio fino ai primi di Marzo coriandoli, stelle filanti e sfilate in maschera animeranno l’Italia da nord a sud. Come sempre faremo una panoramica sui carnevali più interessanti, divertenti e poco conosciuti in giro per il mondo e cominciamo oggi con il Carnevale di Tenerife, alle Canarie.

Pensando alle Canarie vengono in mente bellissime spiagge, clima mite, vacanza e divertimento, eppure, il carnevale di Santa Cruz de Tenerife è molto famoso ed è spesso paragonato al carnevale di Rio de Janeiro. In realtà le due città sono gemellate proprio per via del carnevale e sebbene quello di Rio sia il più famoso al mondo, anche quello di Tenerife è internazionalmente conosciuto tanto da attirare ogni anno milioni di turisti pronti a scatenarsi per le vie della città.

Com’è tradizione ogni anno il carnevale segue un tema e quest’anno ha il sapore dell’Oriente e dell’India. Maschere, carri e costumi avranno Bollywood come filo conduttore.

Generalmente il carnevale di Tenerife si divide in due: quello ufficiale e quello di strada. Il primo vede la partecipazione di gruppi musicali famosi e non, per esempio nell’edizione del 1987 partecipò la grande Celia Cruz trascinando in strada ben 250 mila persone, un record mai più superato. Le murghe sono un classico: forme di teatro di strada, giocoleria, satira e canzoni popolari di tradizione sud americana.

Il carnevale di strada vede miglia e miglia di persone scendere in piazza ogni giorno con un costume diverso, tra canti, balli e giochi, soprattutto d’azzardo. A Tenerife ci sono tre casinò, quindi potreste approfittarne anche per giocare un po’ con la fortuna.

L’allegria carnevalesca si trascina giorno e notte fino al giorno della tradizionale sepoltura della sardina che segna la fine del carnevale. Un corteo funebre brucerà una gigantesca sagoma del pesce decretando la conclusione delle festività. Ma, lo sappiamo, lo spirito sud americano che caratterizza l’arcipelago spagnolo è festaiolo per natura, perciò il fine settimana successivo sarà ancora festa con i giorni della pignatta.

Raggiungere Tenerife dall’Italia è molto semplice e nemmeno troppo costoso. Roma e Milano sono collegate con Fuerteventura da Meridiana con un collegamento settimanale e tariffe intorno ai 300 euro andata e ritorno.

Il clima a Tenerife è sempre temperato e mite, una sorta di primavera continua e a febbraio vi attendono circa 25 gradi. Un altro buon motivo per regalarsi una breve fuga dal nostro rigido inverno.

Ecco il sito ufficiale del Carnevale di Tenerife 2013 dove trovare tutte le informazioni che vi servono.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Carvevale a Tenerife Carvevale a Tenerife Carvevale a Tenerife Carvevale a Tenerife Carvevale a Tenerife Carvevale a Tenerife Carvevale a Tenerife Carvevale a Tenerife



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili