Carnevale di Mamoiada 2012: dal 19 al 21 febbraio il rito misterioso dei Mamuthones

MAMUTHONES E ISSOHADORES DI MAMOIADA - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Il carnevale di Mamoiada in Sardegna è uno dei più antichi e misteriosi del Mediterraneo. Le inquietanti maschere dei Mamuthones raccontano una festa diversa, lontana da coriandoli e stelle filanti, che affonda le sue origini in un passato remoto.

Fino a qualche anno fa, il carnevale mamoiadino era pressoché sconosciuto fuori dalla Sardegna. In realtà anche all’interno dell’isola non se ne parlava molto e il rito ha ripreso vigore dopo gli anni ‘50 quando diversi ricercatori, antropologi o etnologi, cominciarono a studiarlo più da vicino. La guerra era finita e gli uomini potevano nuovamente onorare la tradizione vestendo la maschera del mamuthone.

Da allora il carnevale di Mamoiada non ha conosciuto soste e oggi possiamo dire che, insieme alla Sartiglia di Oristano, è senza dubbio il carnevale più famoso della Sardegna.
Due sono le maschere protagoniste: i Mamuthones, con il volto coperto da terribili maschere di legno, vestiti di pelli e con la schiena carica di campanacci, e gli Issohadores, a volto scoperto, vestiti con eleganti corpetti rossi, e abili lanciatori di lazo.

Le due maschere sfilano insieme per le vie del paese: i Mamuthones con il loro passo ritmato fanno suonare i campanacci mentre gli Issohadores tirano il lazo, la so’ha, catturando le persone intorno, le donne soprattutto, augurando fertilità e benessere.

Il corteo dura per più di un’ora. Le viuzze tortuose del paese riecheggiano del suono dei campanacci e tutto intorno le persone accompagnano la sfilata offrendo vino o dolci tradizionali per dare sostentamento alle maschere. I mamuthones portano sulla schiena circa 40 chili di campanacci e la sfilata per loro è molto faticosa.

L’antico rito dei Mamuthones comincia ogni anno la notte di San Antonio, il 17 gennaio. Quella è la prima uscita ufficiale delle maschere, uno dei momenti più sentiti e suggestivi della vita in paese.

Quest’anno le sfilate sono previste dal 19 al 21 febbraio, martedì grasso. In particolare la sfilata conclusiva, quella del 21, si concluderà con i balli in piazza e con l’offerta in piazza di pecora bollita, patate e vino rosso che da quelle parti scorre a fiumi.

La processione comincia ogni giorno alle 15 da piazza Santa Croce nel cuore del paese, ed è previsto anche il carnevale dei bambini, con i piccoli mamuthones e issohadores, che grazie all’impegno delle associazioni locali, portano avanti questa antichissima tradizione.

Il martedì grasso è anche il giorno in cui il fantoccio Juvanne Martis Sero, simbolo del carnevale mamoiadino, verrà portato in processione su un carretto a simboleggiare la fine del carnevale 2012.

Per informazioni potete consultare il sito dell’associazione cuturale “Atzeni-Beccoi” che da anni porta avanti un serio lavoro di mantenimento della tradizione pura del carnevale a Mamoiada.
Ricordiamo che la Sardegna è collegata con i traghetti Tirrenia e Saremar da Civitavecchia, Genova e Livorno per Olbia, Porto Torres e Cagliari, o dai voli low cost Ryanair per Alghero e Cagliari.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Mamuthones e Issohadores di Mamoiada Mamuthones e Issohadores di Mamoiada Mamuthones e Issohadores di Mamoiada Mamuthones e Issohadores di Mamoiada Mamuthones e Issohadores di Mamoiada Mamuthones e Issohadores di Mamoiada Mamuthones e Issohadores di Mamoiada Mamuthones e Issohadores di Mamoiada



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Carnevale

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili