Cuba e la leggenda del Buena Vista Social Club

Ogni anno sono almeno quattro milioni i turisti che si riversano sulle splendide e bianchissime spiagge dei Caraibi e di Cuba. Questa isola da sogno, con il mare di cristallo nel quale è immersa, da sempre rappresenta la mèta ideale per quelli che vogliono sfuggire al grigiore della vita di tutti i giorni. Cuba è un sogno fantastico in cui, aldilà dei problemi contingenti, si vola al suono di una musica trascinante che nasce dal cuore e dal calore del sole che bacia l’isola. E’ il sogno del Buena Vista Social Club.

L’Havana, la capitale, è una città allegra e molto ospitale che ti cattura con la sua musicalità. Musica nelle case, musica per le strade, musica nel parlare. Antica città coloniale, con un centro storico splendidamente conservato e decretato dall’Unesco come patrimonio dell’umanità, venne fondata nel 1515 dagli spagnoli. Ed è da questo mix di ardore di origine latina e dalla vitalità delle culture africane che nasce lo straordinario senso della musica e del ritmo che si respira a Cuba. La musica per i cubani è parte integrante della loro cultura, segna l’identità nazionale ed è il sangue stesso che scorre nelle vene. La musica cubana nasce quindi dallo straordinario matrimonio tra chitarra Andalusa e dalle percussioni africane.

In questo contesto così vivo e creativo divenne leggendario il Buena Vista Social Club il locale nato negli anni Trenta dove si riunivano i migliori musicisti e cantanti di tutta Cuba. Gli stessi che ormai ultraottantenni sono diventati i protagonisti del celebre film di Wim Wenders e di Ry Cooder. Compay Segundo, Ibrahim Ferrer, Omara Portuondo. Questi erano alcuni dei protagonisti del film prima e dell’album poi che nel 1997 rilanciò in tutto il mondo la musica cubana. Eleganti superabuelos (super-nonnetti), pieni di sentimento, di malinconia e di cuore. Il film e il disco incantarono letteralmente il pubblico con la grazia e l’incantevole ritmo della loro musica e della loro voce, magari un po’ appannata dagli anni eppure straordinariamente capace di trasmettere emozioni. “Dos gardenias” e “Y tu que has hecho” sono solo alcuni dei loro splendidi e memorabili pezzi.

Ma l’antico Buena Vista, il locale diventato famoso in tutto il mondo grazie alla notorietà della pellicola cinematografica, esiste ancora? Se siete all’Havana e vi inoltrate nella zona occidentale, nel quartiere Miramar, ecco che a un certo punto vi imbatterete in una casetta piccola piccola adibita ora ad abitazione privata. Se chiederete agli anziani del posto vi racconteranno la sua storia. Quella di un luogo divenuto leggendario dove la popolazione di colore andava a suonare e ballare tanto, tanto tempo fa. All’epoca, negli anni Trenta, Quaranta e Cinquanta si suonava per il piacere della musica, per il gusto di condividere insieme la gioia della vita. Questa gioia c’è ancora ed il film di Wenders l’ha riportata alla luce salvandola dall’oblio. Perché il Buena Vista Social Club, un pezzo dell’anima di Cuba, esiste ancora. E merita perlomeno una visita.

Lara Elia


Viaggi e turismo Cuba

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

Le 10 migliori città del 2014 secondo Lonely Planet (30 Ottobre 2013)
Il rito del caffè in giro per il mondo (22 Febbraio 2012)
Viaggi in autunno: le mete preferite dagli italiani (4 Ottobre 2011)
Estate 2011: a Cuba la vacanza subacquea (1 Maggio 2011)
I WikiLeaks dei viaggi: 5 segreti da sapere sulle vostre destinazioni preferite (3 Dicembre 2010)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '789' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '789' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili