Dal “low cost” al “no cost”, con Ryanair paghi uno, prendi due


Nel campo dei voli “low fares” siamo abituati ad ogni genere di offerta e quando si tratta di Ryanair che ha aperto la strada a questo tipo di turismo ultraeconomico non ci stupiamo più di nulla. Prima i voli a prezzi superscontati, poi le offerte di voli completamente gratis con il solo pagamento delle tasse aeroportuali.

Ora arriva l’ennesima proposta che farà certamente piacere a tutti i viaggiatori perché consente loro di viaggiare una seconda volta in modo completamente gratuito dopo aver acquistato un volo tra quelli indicati dalla compagnia irlandese.

I dettagli dell’offerta. Si deve acquistare un viaggio aereo Ryanair nel periodo compreso tra l’8 gennaio 2008 e la mezzanotte di lunedì 14 gennaio 2008. Il volo deve essere prenotato con almeno 2 settimane di anticipo e poi effettuato nel periodo compreso tra martedì 22 gennaio 2008 e venerdì 28 febbraio 2008. Si avrà così diritto, nello stesso arco mensile dal 22 gennaio al 29 febbraio, ad un volo completamente gratuito con anche le tasse aeroportuali comprese. Un 2×1 insomma, si paga uno e si compra due.

Occorre però fare attenzione perchè il volo gratuito è soggetto ad alcune limitazioni. Giorni di volo, tratte e disponibilità di posti a sedere. Significa che potreste essere costretti a prendere il volo gratuito su una tratta diversa da quella che avevate prenotato per il primo viaggio. Difficile così pensare all’andata e ritorno sulla stessa rotta. Il consiglio comunque è prenotare ben prima delle due settimane obbligatorie in modo da non avere soprese e da pianificare al meglio il vostro viaggio. Il volo gratuito è utilizzabile solo dal passeggero che ha acquistato il primo volo e non è sostituibile: una volta prenotato o si vola o si perde.
Per quanto riguarda le tratte. Trovate l’elenco completo sul sito ufficiale Ryanair. In Italia si vola da Parma a Londra (Stansted). Da Trapani per Brema, Pisa, Barcellona. Da Cagliari per Barcellona e Pisa. Da Alghero per Milano (Orio al Serio), Brema, Barcellona, Francoforte, Düsseldorf, Stoccolma, Pisa, Londra (Stansted). Da Bologna per Barcellona, Francoforte, Londra, Bruxelles. Da Pescara per Francoforte e Barcellona. Da Pisa per Lamezia Terme, Trapani, Valencia, Francoforte, Amburgo, Cagliari, Parigi, Alghero. Da Milano (Orio al Serio)per Bournemouth, Brema, Bari, Alicante, Bristol, Bratislava, Cagliari, Roma (Ciampino), Bruxelles, Barcellona, Francoforte, Cracovia, Amburgo, Düsseldorf, Porto, Santander, Saragozza, Alghero. Infine da Roma (Ciampino) per Venezia, Valencia, Saragozza, Milano (Orio al Serio) e da Venice per Brema, Francoforte, Düsseldorf, Roma (Ciampino).

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

San Valentino 2012 a Parigi: offerte voli low cost (23 Gennaio 2012)
Ryanair Cash Passport: la prepagata per non pagare le commissioni sui voli Ryanair (19 Dicembre 2011)
Voli low cost: Vueling incrementa i voli dall’Italia anche per Capodanno (10 Dicembre 2010)
Voli India: nuovo collegamento diretto Milano - Delhi (1 Ottobre 2010)
Repubblica Dominicana: voli diretti per la Costa Nord (29 Settembre 2009)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili