Discovery in Asia

DISCOVERY IN ASIA - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Il catalogo Discovery Kuoni propone l’Asia come meta ideale per chi ama viaggiare a stretto contatto con la natura e scoprire l’autenticità di luoghi magici: Israele, Uzbekistan, Turkemistan, Tajikistan, Siria, Giordania, Armenia, Iran, Yemen, India, Malesia.

Israele è la novità più importante: l’offerta prevede varie possibilità, un tour di gruppo tra le città più significative del paese (Israele Panorama), un tour di gruppo nato dalla collaborazione con Geoviaggiando che prevede l’accompagnamento di un geologo dall’Italia (Deserto e Geologia), un altro tour che abbina Israele e Giordania (Tesori da Scoprire) e uno esclusivo che abbina Gerusalemme, Mar Morto e Tel Aviv al Deserto del Negev (Il Deserto che Vive).
Inoltre viaggi individuali. Israele in Kibbutz con auto a noleggio e Israele On The Road alla scoperta di Eilat e del deserto circostante.

Il fascino dell’Uzbekistan nasce dall’incanto delle magiche città che sorgono sulla leggendaria via della Seta evocando epoche lontane e popoli ricchi di tradizioni. Le proposte consistono nel tour classico di otto giorni, Il Regno di Tamerlano, in strutture quattro stelle e nel Gran Tour dell’Uzbekistan che offre un itinerario di 12 giorni abbinando ai circuiti classici la visita di Nukus e i forti nel deserto.
Si può abbinare anche la visita del Turkemistan con i siti archeologici di Nissa e Merve e la città di Ashgabat e Mary e l’abbinata con il Tajikistan alla ricerca di straordinari paesaggi montuosi e siti archeologici di lontana memoria.

La Siria ha rappresentato nel 2007 una destinazione di punta e per questa meta i tour operator Kuoni sono i primi operatori italiani.
Grande fascino delle città principali, Aleppo, Palmyra, Damasco, Bosra, tutte Patrimonio dell’Umanità. Le partenze sono garantite con guida di lingua italiana. Sono disponibili anche itinerari in strutture di fascino, stile riad marocchino, a Damasco.

Ogni domenica da Roma si potrà partire per il tour Regno Hascemita di Giordania che tocca le tappe classiche di un tour in Giordania, con guide di lingua italiana e sistemazioni in alberghi di categoria 4 stelle.

Anche l’Armenia è una novità del catalogo 2008. Il tour si chiama Le culture cristiane del Caucaso e propone in otto giorni la visita del paese e delle bellissime chiese e monasteri che vi sorgono, considerati Patrimonio dell’Umanità. La destinazione è facilmente raggiungibile con voli Lufhansa.

L’Iran è un paese molto sicuro che offre moschee e monumenti di raffinata bellezza. Sono previste partenze con archeologo dall’Italia senza supplemento e guide locali di lingua italiana molto preparate per rendere completa la conoscenza di questa splendida terra.

Lo Yemen è offerto attraverso due proposte classiche, che sono l’ideale per visitare questo paese meraviglioso avvalendosi di strutture molto buone, guide preparate e massima sicurezza negli spostamenti.

Orissa è riproposta con un itinerario che si snoda tra le tribù e i templi dell’India dell’Est, in strutture semplici, a contatto con questa società che conserva ancora riti ancestrali. E’ il tour ideale per coloro che desiderano visitare un’India rara e autentica.

Col tour Alla ricerca del paradiso perduto, infine, si va alla scoperta della Malesia. La particolarità del tour è il pernottamento in eco-lodge situato su palafitte in mezzo alla foresta. Il percorso si snoda nella magnifica natura del parco del Monte Kinabalu, centro di abilitazione degli Orang Utan.

Tutti i dettagli e le tariffe su ognuna delle proposte le trovate sul sito Discovery Kuoni.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Discovery in Asia Discovery in Asia Discovery in Asia Discovery in Asia Discovery in Asia



Articoli correlati

Viaggiare a dicembre: ecco 7 ottime scuse (3 Dicembre 2013)
SaltaSu Family, l’offerta Alitalia per far volare la famiglia: dettagli e condizioni (26 Novembre 2013)
Astroturismo: viaggiare e osservare le stelle (7 Novembre 2013)
World Monuments Watch: nella lista dei siti in pericolo c’è anche l’Italia (10 Ottobre 2013)
Lonely Planet rischia di chiudere: è la fine della guida più famosa del mondo? (22 Luglio 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili