Dopo Fontana di Trevi rossa ora le palline a Piazza di Spagna


Si chiama Graziano Cecchini. Si definisce anarco-artista. Molti lo chiamerebbero invece un puro e semplice imbrattatore di pubbliche bellezze. E’ il personaggio che qualche tempo fa (il 19 ottobre per la precisione) colorò di rosso la fontana di Trevi di Roma.

Costringendo il comune a chiuderla e a ripulirla per bene con un bel costo per la collettività ma un altrettanto indubbio effetto scenico che qualcuno arrivò a definire un vero e proprio “atto artistico”.

Ora, sempre a Roma, ha ricoperto di palline colorate di plastica uno dei luoghi più famosi al mondo: Piazza di Spagna. Le palline, chi parla di cinque mila chi addirittura di 500 mila, sono state buttate da Tinità de’ Monti e hanno coperto tutta la scalinata fino alla fontana di Piazza di Spagna (molte ci hanno galleggiato dentro fino all’avvenuto recupero).
Cecchini ha anche rivendicato l’atto con un volantino in cui si spiegava il fatto come “un’operazione artistica che documenta con l’arte il problema che abbiamo in Italia”. Ma lo stesso Cecchini portava un giubbino con impressa la pubblicità di un sito internet di suonerie, molto poco artistico e disinteressato in verità. La giustificazione è stata data dal costo, oltre i 20 mila euro, che ha richiesto il ricorso ad uno sponsor per le spese vive sostenute.

Si legge nel volantino: “I fratelli d’Italia si son rotti le palle”. Graziano Cecchini ha poi chiarito alla stampa: “Questa mattina qui hanno ritirato l’immondizia tre volte mentre ci raccontano che non è possibile costruire termovalorizzatori quando in Germania esistono inceneritori al centro della città. Chi sono i veri camorristi? Sono coloro che dicono no alle nuove tecnologie. Con l’arte voglio ribadire anche questo».
Pare anche che le palline fossero in maggoranza rosse per riportare alla mente il colorante rosso della precedente incursione alla Fontana di Trevi. Gli operatori dell’Ama di Roma hanno ripulito senza difficoltà scalinata e piazza dall’ingombro sferico. Certamente un diversivo per loro e per i turisti che non hanno perso l’occasione per lo scatto celebrativo…

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

Festival Internazionale del Film: a Roma dall’8 al 17 novembre (6 Novembre 2013)
Festival della Letteratura di Viaggio 2013: a Roma dal 26 al 29 settembre (20 Settembre 2013)
Oggetti smarriti all’asta: all’aeroporto di Roma Fiumicino fino al 30 settembre (17 Settembre 2013)
Le grandi mostre della prossima stagione: da Augusto a Warhol passando per Rodin, Basilico e Lennon (9 Settembre 2013)
Farfalle & Co: la nuova area del Bioparco di Roma (28 Maggio 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '1174' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '1174' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili