Eclissi totale di luna: domani 15 giugno la luna rossa si vede anche in Italia

luna rossa

Domani 15 giugno un’eclissi totale di luna visibile in tutto il paese ci terrà con il naso in su per buona parte della serata. Un evento di grande fascino che non si vedeva in Italia dal 2008 e che bisognerà non farsi scappare visto che la prossima eclissi totale di luna visibile anche dalle nostre parti è prevista non prima del 2015.

Domani sera il cono d’ombra della Terra oscurerà la luna per un’ora e quaranta minuti. Si chiama eclissi centrale proprio perché il satellite passerà al centro del cono d’ombra del nostro pianeta regalandoci un momento d’oscurità della luna particolarmente lungo.

L’eclissi inizierà alle 20 e 30 circa e culminerà alle 22 e 12. La prima fase sarà poco visibile per via delle ultime luci del giorno, ma dalle 22 fino alla mezzanotte, quando la luna uscirà dal cono d’ombra della Terra, cercate un luogo aperto e godetevi uno degli spettacoli più affascinanti che ci siano. I raggi del sole, filtrati dall’atmosfera terrestre, illumineranno leggermente la luna donandole quel colore rossastro così suggestivo e raro da vedere.

Divinizzata sin dall’antichità, la luna ha generato miti, credenze, simbologie. Incarna l’essere femminile ed è stato il primo riferimento per calcolare il passare dei giorni. Il primo calendario fu proprio basato sui cicli lunari più facilmente osservabili. E poi l’influenza sulle acque, il rimando al ciclo femminile, il suo scomparire e riapparire ogni mese e quindi simbolo della rinascita. La luna è senza dubbio il pianeta che più di tutti riveste un’importanza particolare nella storia dell’uomo.

In tutta Italia domani sono previste iniziative per osservare la luna in compagnia di astronomi professionisti e appassionati. In particolare la UAI, l’Unione Astrofili Italiani, ha promosso la manifestazione “Luna Rossa” una serata di osservazione pubblica nazionale organizzata in molte città d’Italia. Sul sito della UAI è possibile trovare l’elenco di tutte le iniziative programmate sul territorio nazionale.

Se le condizioni meteo lo permetteranno, non perdetevi domani l’evento astronomico più spettacolare dell’anno.

foto di Skywalker79

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '3873' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '3873' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili