Europei di calcio 2012: in Polonia e Ucraina dall’8 giugno al 1° luglio

VARSAVIA, PAESE OSPITE DEGLI EUROPEI DI CALCIO 2012 - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Mancano poco più di dieci giorni agli Europei di Calcio 2012 che quest’anno saranno ospitati da Polonia e Ucraina: un’occasione anche per visitare due interessanti paesi dell’est Europa a pochi passi da casa.

La scelta di svolgere gli europei di calcio in Polonia e Ucraina non sembra casuale, sebbene ci siano versioni discordanti. Da un lato c’è chi dice che un evento sportivo di questa portata possa attirare l’attenzione su l’est europeo, meno sviluppato della parte occidentale. Inoltre Polonia e Ucraina sono paesi che amano il calcio e che hanno regalato anche dei buoni talenti.

Secondo altre versioni, invece, la scelta dei due paesi sarebbe frutto di voti comprati e corruzione dei giurati UEFA.
Resta il fatto che il torneo di calcio europeo, ha dato l’occasione a Polonia e Ucraina di rimettere in sesto alcune infrastrutture e prepararsi ad accogliere le folle di tifosi, appassionati e turisti che le invaderanno nel prossimo mese.

Otto le città scelte dove si giocheranno le partite, quattro in Polonia: Varsavia, Danzica, Poznan e Breslavia. Le altre quattro in Ucraina: Leopoli, Kiev, Charkiv e Donec’K.

Il primo calcio d’inizio si batterà l’8 giugno alle 18.00 nello stadio Narodowy di Varsavia e vedrà subito in campo uno dei due paesi ospitanti, la Polonia, contro la Grecia. La finale, invece, è prevista per il 1° luglio a Kiev.

Da Varsavia a Kiev sono tante le cose da vedere in questi paesi così ricchi di storia e cultura. Danzica per esempio è una delle città più belle della Polonia, con grandi esempi di architettura gotica, barocca o rinascimentale e un fiume che l’attraversa, il Vistola, che bagna anche Varsavia, la capitale.

Anche Varsavia è una bella ed elegante città, dove, tra gli altri, crebbe e visse a lungo il compositore Chopin. Prima della seconda guerra mondiale, quando fu quasi completamente distrutta, era addirittura chiamata la Parigi del Nord. Da allora ha cambiato volto, ma non ha certo perso fascino. Il cuore della Varsavia Vecchia è stato ricostruito seguendo gli scorci attribuiti al Canaletto, e, tra vicoli e piccole piazze resta un vero gioiello: andate in via Piwna si dice sia una delle vie più graziose della città.

Kiev, capitale dell’Ucraina, è come ci si potrebbe immaginare una città dell’est Europa: palazzi eleganti e imponenti, gioielli di architettura e luoghi di culto incredibili. La chiesa di Santa Sofia, per esempio, fu fino al 1240 il secondo tempio più grande di tutta la cristianità, un capolavoro di arte e architettura bizantina.

Polonia e Ucraina sono ottimamente collegate con l’Italia. Naturalmente il mezzo più comodo è l’aereo e le compagnie che volano dall’Italia alla Polonia sono diverse, tra queste anche la low cost irlandese Ryanair che raggiunge Varsavia, Breslavia, Poznań e Cracovia sia da Roma Ciampino che da Milano, Bergamo e da Pisa, Trapani, Cagliari e Treviso. Sul sito Ryanair trovate maggiori dettagli sulle tratte.

L’Ucraina invece è servita dai voli diretti Alitalia e Ukraine International Airlines, ma anche Lufthansa, KLM e Air France effettuano voli con scalo per Kiev e le principali città del paese.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Varsavia, paese ospite degli Europei di Calcio 2012 Varsavia, paese ospite degli Europei di Calcio 2012 Varsavia, paese ospite degli Europei di Calcio 2012 Varsavia, paese ospite degli Europei di Calcio 2012 Varsavia, paese ospite degli Europei di Calcio 2012 Varsavia, paese ospite degli Europei di Calcio 2012 Varsavia, paese ospite degli Europei di Calcio 2012



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

Commenti (1)

Feed RSS 2.0 dei commenti

  1. Intanto però in Inghilterra si sconsiglia ai turisti e ai tifosi omosessuali di recarsi in Ucraina, perché troppo pericoloso (link: Europei in Ucraina: tifosi a rischio).


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili