Gaspesie, Canada: la natura la vince

GASPESIE, CANADA - foto e immagini

Guarda tutte le foto

La Gaspesie è una regione costiera a sud-est del Quebec, il Canada francofono. E’ una località unica dal punto di vista naturalistico. Si incontra uno di quei classici panorami da quadro del romanticismo: onde impetuose, fierezza delle genti, litorale frastagliato, quieti villaggi di pescatori, rincorrersi dei monti.

Il fiume San Lorenzo ne delimita il confine settentrionale. In Gaspesie si può assistere ad attività tradizionali come la raccolta di pietre d’agata sulla spiaggia, la pesca in mare o fiume. E si possono osservare una grandissima quantità di mammiferi marini e nelle pause fermarsi ad assaporare i gusti della cucina locale (ovviamente a base di pesce con merluzzo e salmone a fare da re indiscussi della tavola, ma anche sogliole, persici, sgombri, storioni, razze, pescecani, polpi, calamari, cozze, gamberi e granchi).

Il cuore della Gaspesie è la cittadina di Gaspé: casette colorate e impettiti fari collocati come sentinelle sui promontori che si alternano alle meraviglie naturali di questo luogo. L’Ile Bonaventure, dove nidificano 10 specie di uccelli marini è raggiungibile da Percé con battelli che passano di fronte al suggestivo Rocher Percé, faraglione lungo 470 metri plasmato nel tempo da acqua e vento. Vicino a Percé, le scogliere del Parc National du Canada Forillon (244 km quadrati) sono le stesse che si trovò di fronte il mitico pioniere dell’esplorazione del Canada Jacques Cartier, approdando su questi lidi nel 1534.
La penisola è percorsa da fiumi cristallini popolati di salmoni atlantici, da sempre motivo di richiamo per gli appassionati della pesca sportiva. A sud, la Baie des Chaleurs è una splendida insenatura particolarmente rinomata per le superbe spiagge e la gradevole temperatura dell’acqua. È qui che si trova il Parc National de Miguasha, sito fossilifero di grande rilievo, iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco. La strada che percorre la valle del Matapédia conduce, lungo il fiume, fino ai Jardins de Métis, piccolo paradiso botanico creato tra il 1926 e il 1959 sulla falsariga dei giardini all’inglese.

Nell’entroterra della Gaspésie arrivano i monti Appalachi. Il Parc National de la Gaspésie conta numerosi rilievi oltre i 1000 metri d’altezza, luoghi eletti per l’osservazione di alci e caribù.
Unitamente alle vicine riserve di Matane e degli Chic-Chocs, il parco nazionale forma un eccezionale territorio protetto dove si praticano, in ogni stagione, varie attività avventurose.
Il Sentier International des Appalaches, infine, con i suoi 650 km di sentieri e i numerosi rifugi e campeggi, è un vero paradiso per gli escursionisti.

Foto di Abdallah, Upsilon Andromedae, Joanne and Matt,

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Arco del Rocher Percé Arco Rocher Percé, Canada Isola di Buonaventura, Quebec, Canada Gaspesie, Quebec, Canada Gaspesie, Quebec, Canada Gaspesie, Quebec, Canada Rocher Percé Gaspesie, Canada, Rocher Percé



Articoli correlati

Le 10 migliori città del 2014 secondo Lonely Planet (30 Ottobre 2013)
San Valentino 2013 in solitaria: dove andare dopo una rottura (14 Febbraio 2013)
Carnevale del Québec 2012: il festival invernale più divertente del mondo (30 Gennaio 2012)
Carnevale in Québec: tra sculture di ghiaccio, parate e festival di musica (21 Gennaio 2011)
Québec in primavera per la raccolta dello sciroppo d’acero (23 Dicembre 2010)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili