Giotto…a Buenos Aires!

Quadro di Giotto

Giotto arriva a…Buenos Aires! E lo fa con una mostra dal titolo “Giotto a Padova. Gli affreschi della Cappella degli Scrovegni”, curata da Augusto M. Vettore e promossa dall’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires in collaborazione con l’Associazione Padovani nel Mondo in Argentina. E’ allestita presso il Centro Cultural Borges di Buenos Aires.

Il comunicato, diffuso dall’AISE, spiega che “L’idea della mostra, itinerante, è nata nel 1987 in occasione delle celebrazioni per il 650° anniversario della morte di Giotto, come strumento di promozione di Padova e del Veneto in Italia e all’estero. E dopo aver fatto tappa, dal 1993 ad oggi, in numerose città d’Italia, Spagna, Germania, Taiwan, Belgio, Russia, Nord e Sud America, ovunque riscuotendo un ottimo successo di critica e di pubblico, è giunta a Buenos Aires, dove sarà allestita sino al 12 giugno.

Il progetto “Giotto a Padova” ha preso il via al termine dei lavori di restauro della Cappella degli Scrovegni, e consiste in cinque differenti sezioni: pannelli fotografici, modelli lignei, l’affresco ed i lavori di restauro, opere originali ed infine pannelli didattici ed illustrativi. In particolare a Buenos Aires, la mostra si compone di un modello ligneo in scala 1:4 della Cappella degli Scrovegni (lunghezza m.9 x larghezza m.4 x altezza 3,75 m.), pannelli fotografici 1:3 e ulteriore struttura aperta con riproduzioni fotografiche oppure del solo modello della Cappella degli Scrovegni in scala 1:4 mq. 36 (lunghezza 9m. x larghezza 4 m. x h. 3,75). Il modello in scala 1:4 è accessibile ai visitatori. La struttura interna di sostegno, sulla quale vengono applicati i pannelli lignei di rivestimento, è di metallo. L’esterno si presenta in legno. Le riproduzioni fotografiche degli affreschi di Giotto sono state nuovamente realizzate a seguito dei recenti restauri compiuti all’interno della Cappella degli Scrovegni originale.

Dopo l’Argentina, la mostra farà probabilmente tappa ancora in Canada e in Usa (Vancouver, Boston, New York), ma alla luce di ipotesi ancora non definite rimangono aperte le opzioni per Tiblisi in Georgia e Ljubljana in Slovenia, per i cui allestimenti sono in corso contatti molto avanzati rispettivamente con l’Ambasciata italiana e con l’Istituto Italiano di Cultura. Interesse è stato manifestato di nuovo da Uberlingen in Germania e dal direttore del Museo di Amsterdam. Contatti sono in corso anche con il Ministero del Turismo dell’India per una eventuale tappa a Nuova Delhi nell’autunno del 2006.”

[via AISE]

Guida turistica di Buenos Aires

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

San Valentino 2013 in solitaria: dove andare dopo una rottura (14 Febbraio 2013)
La Boca a Buenos Aires: una piccola Genova in Argentina (23 Novembre 2010)
I migliori hotel di design (24 Marzo 2009)
Il Sud America di Carnival Splendor a prezzi speciali (28 Gennaio 2009)
Il Sud America di Carnival Splendor (12 Novembre 2008)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '278' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '278' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili