Hans Brinker Hotel: ad Amsterdam l’hotel più brutto del mondo

hans

Parliamo spesso di hotel meravigliosi, in località da sogno, con arredi di design e mille servizi che vi faranno sentire viziati e coccolati così come desideriamo quando siamo in vacanza. Inutile dire che esistono anche hotel pessimi, a volte così disgustosi da compromettere un’intera vacanza. È il caso dell’hotel peggiore del mondo che si trova ad Amsterdam ma che ha fatto una bandiera del suo bassissimo livello dichiarandolo sin dall’inizio. Cliente avvisato…

L’Hans Brinker Hotel si trova ad Amsterdam e sul loro sito leggiamo che sono “orgogliosi di deludere i clienti da quarant’anni”. Vediamo nel dettaglio le “facilities” che l’hotel offre a cominciare dal bar che serve birra annacquata in un sottoscala buio e umido, passando per l’ascensore che non si blocca quasi mai, il cortile in puro cemento dove rilassarsi tra una visita e l’altra della città, senza dimenticare le porte che si chiudono e i divertenti aneddoti che vi racconteranno i proprietari.

L’Hans Brinker Hotel è un ostello per giovani con poche pretese, ma è anche qualcosa di più: è un ostello da quattro soldi, sporco, brutto, freddo e buio. Inutile dire che le stanze costano pochissimo e per 25 euro potrete alloggiare in una delle poco spaziose, buie e umide stanze della struttura, dormire su un letto a castello arrugginito degno delle peggiori caserme del pianeta.

A dirlo non siamo noi, ma lo stesso hotel nella sua pagina web dove potrete prenotare on line il vostro soggiorno.

Sul sito si trova anche una curiosa classifica dei posti migliori dove alloggiare ad Amsterdam: dall’Hotel Intercontinental, alla chiatta sul canale, all’appartamento in affitto fino ad arrivare alla sala d’attesa in stazione, al cofano di una macchina data alle fiamme, al cunicolo di una miniera abbandonata. L’ultimo posto dove alloggiare ad Amsterdam è una fossa comune, ma immediatamente prima c’è l’Hans Brinker Hotel.

La struttura sarà certamente pessima, ma il sito e la pubblicità sono così divertenti che se siete giovani ragazzi che in città magari passerete un lungo fine settimana di bagordi, forse, tutto sommato, potreste anche prenotare qui.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili