Il fascino delle ragazze lettoni

LETTONIA - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Un viaggio indimenticabile nella capitale della Lettonia, il Paese con la maggiore percentuale di donne, bellissime ed affascinanti, come afferma il libro dei Guinness. La Lettonia, infatti, conta migliaia di donne dal viso etereo, che sembrano essere uscite da una fiaba di Andersen.

Numerose agenzie di modelle sono sorte qui, negli ultimi anni. La facilità con cui riescono a trovare ragazze meravigliose e disponibili a lavorare nel mondo dello spettacolo è sconvolgente. Iris Teiter, una modella lettone di fama internazionale, ha attirato casualmente l’attenzione del rappresentante di un’agenzia, qualche anno fa, ed ora è ricchissima e vive a Parigi.
I concorsi di bellezza sono all’ordine del giorno, ma basta fare un giro per le vie delle città per rendersi conto che la Lettonia è un vero e proprio paradiso terrestre…per gli uomini.
Anche se la moda è influenzata dalle tendenze occidentali, il risultato non è dei migliori, ma le lettoni amano imitare anche le russe ed indossano spesso gonnelline cortissime, quasi più corte delle loro magliette!

Dopo l’ingresso della Lettonia nell’Unione Europea, il visto non è necessario, ed il costo del biglietto aereo non è molto alto. La meta preferita dai turisti è Riga, la capitale, costruita nel 1201 sul punto in cui il fiume Daugava sfocia nel golfo di Riga.
Un centro storico patrimonio culturale dell’umanità e 150 monumenti architettonici in stile romano, gotico, barocco, classico e moderno. Riga è famosa per le sue specialità culinarie (a base di pane, carne, pesce, barbabietole, patate), soprattutto per quelle a base di pesce, servite in ogni angolo della città ed a prezzi davvero convenienti.
Ma ancor più famose sono le birre, come la Zelta e l’Aldaris. Un ristorante caratteristico, da non perdere, è il Lido Krasta, fabbricato interamente in legno e ricavato da un vecchio mulino.
Così, tra una gustosa zuppa di pesce e la visita alla Casa dei Gatti, al Museo della Storia e della Navigazione, alla Chiesa di San Pietro, alla Torre delle Polveri o al Museo Etnografico, agli uomini capiterà certamente di incrociare lo sguardo di una bellezza locale.

La conoscenza potrebbe essere approfondita con un invito all’opera classica, o con una romantica passeggiata sul lago Kisezer, lungo cui si trova il Mezaparks, un aggolmerato di yacht-club, caffè, ristoranti, cinema, piazzole sportive e spiagge. E perché non concludere la giornata, con l’Hotel Reval Latria, dove sorseggiare un po’ di champagne ai tavolini suo famoso night-club, il Voodoo.

Deborah Baldasarre

Servizi utili online.

Hotel a Riga
Voli per Riga
Party a Riga
Miss del mondo

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
ragazza-lettonia.jpg lettonia lettonia lettonia lettonia lettonia lettonia lettonia lettonia lettonia lettonia



Articoli correlati

Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Le 10 migliori città del 2014 secondo Lonely Planet (30 Ottobre 2013)
Week end di coccole nelle Repubbliche Baltiche (9 Gennaio 2009)
Vacanze verdi in Lettonia (30 Giugno 2006)

Commenti (119)

Feed RSS 2.0 dei commenti

  1. vi prego, non mi rovinate così anche la Lettonia, che poi si riempie di sfigati italiani con le tod’s e lo zainetto dell’invicta…

  2. Forse è troppo tardi, ma forse è anche quello che la maggior parte dei lettoni sperano…

  3. le cazzate del mondo non finiscono mai…ciao gente e amici lettoni…bye

  4. Riga ormai è gia stata invasa dagli italiani stile tauro/lampadato ma tranquillo: li i tipi così non battono chiodo!!!

  5. bello l’odore della pelle delle ragazze lettoni o no???

  6. sono molto d’accordo con il redazionale di Deborah Baldassarre e non posso che confermare la bellezza di Riga. le donne sono bellissime, ma chi crede che basti essere italiano o cmq mediterraneo per acchiappare, si sbaglia di grosso, ci devi saper fare eccome!
    La differenza sta nel fatto che le ragazze ti considerano per quello che sei, quindi non per quello che puoi rappresentare, come spesso succede in Italia dove è + importante avere una cintura di Gucci piuttosto che una laurea in legge… Il guoio è che l’invasione del muflone italiano c’è gia’ stata e la conseguenza di cio’ sta nella reputazione di cui godiamo, vi assicuro molto scarsa!!! Vi consiglio altri lidi…

  7. siete poveri infelici perche’ in italia non avete speranza.bb

  8. ma un corso di seduzione per acchiappare ragazze di ogni nazionalità cone ce lo vedete?

  9. Ciao a tutti coloro che vogliono avventurarsi in questi paesi dell’ex union.Vi garantisco che il “vero made in italy”è vincente!chiaramente bisogna essere almeno “presentabili”e la cosa più importante è questa:non essere assolutamente invasivi,ma sapere attendere le incommensurabili occasioni che si possono presentare:PUB…BAR…DISCOTECHE..CENTRI COMMERCIALI..ETC. ma ricordatevi mai per strada troverete solo diffidenza (evviva l’ipocresia)purtroppo è così.Sono un napoletano e ho girato tanto in questi paesi con risultati ECCEZIONALI,siate sempre orgogliosi di essere italiani perchè noi siamo sempre vincenti(anche se qualche volta,ma molto raramente perdiamo).Fatemi sapere……ciao da PINO.

  10. Siete delle bestie. Se mi sputtanate anche le altre citta’ baltiche mi incavolo davvero. Ma lasciate gli italiani andare nel mar rosso e non parlate delle citta’ baltiche che non sono degne di voi!

  11. Bravo Marco, io c’ero nel 2003 e vorrei vedere meno italiani possibile da quelle parti. Mi sto laureando ma conto di trasferirmi a Riga, almeno per il periodo primavera-estate… Ci vediamo la? ...

  12. riga bellissima cita ma la bellezza delle ragazza nella medialta

  13. Sono un marinaio e come tale giro molto il modo apprezzando appieno tutto ciò che la vita mi offre di bello. Lo stile e la classe rappresentano prerogative fondamentali nel poter relazionare con gli altri, essere italiani spesso puo’ costituire una marcia in piu’.
    Paesi Baltici: non sono il noplusultra del pianeta in termini di bellezza femminile, ma sicuramente il ceppo urofinnico in essi generatosi ha dato vita a ragazze di speciale bellezza e non solo. Anche un illustre uomo come Indro Montanelli dopo una “permanenza forzata” in quei posti descrivendoli nei suoi scritti solle dire: “…splendide terre, caratterizzate da Veneri statuarie volte al peccato…”
    In bocca al lupo e vento in poppa.

    RONNY

  14. E bravi..avanti con la pubblicita’..anche se ormai non mi arrabbio neanche piu’.
    Riga e’ ormai una citta’ devastata dai tamarri e mufloni impresentabili che grazie ai voi low-cost credono di andare a cuccare solo xche’ hanno 2000 euro in tasca. Comunque consiglio di spacciarsi per spagnoli o francesi..visto che l italiano e’ ormai evitato come un lebbroso (a proposito:”grazie” a tutti voi napoletani e romani..almeno all 80% di voi).
    P.s. le ragazze a Riga in estate non girano piu’ piedi x il centro x nn essere importunate continuamente dai nostri connazionali..che tristezza!! altro che essere fieri di essere italiani..io me ne vergogno..!

  15. 10 anni di indimenticabili vacanze nei paesi baltici mi permettono di confermare quanto postato da Paolo e alcuni di Voi sopra… Purtroppo in quei lidi siamo stati progressivamente s***tanati da bande di connazionali cafoni e sfigati. Per fortuna la maggior parte di loro sono talmente sfigati da poter andare in quei posti solamente ad agosto..:))) Questo le ragazze per fortuna lo sanno oramai bene e la maggior parte evita accuratamente di farsi trovare in città. Diciamo che seguendo i consigli dell’ articolo potete al limite farvi prendere un pò per il **** in qualche night pagando profumatamente…..Proprio come qui da noi;))

  16. mi fate pena andate andate cosi in italia alle vostre sorelle chi cipensa?

  17. Ormai ho superato gli anta, di donne ne ho conosciute tante con risultati positivi. In Italia, come in ogni parte del mondo, per conquistare una donna bisogna saperci fare, caso contrario bisogna rivolgersi alle professioniste mettendo mani al portafogli. Conclusione andare sino in Lettonia per conoscere ragazze mi sembra eccessivo…… Questo è il mio pensiero. Buona giornata a tutti.

  18. Posso dire una cosa? Che tristezza leggere questi messaggi…

    E comunque, a chi parlava del ceppo UGRO-FINNICO, i Lettoni NON ne fanno parte.

    Ne fanno parte Ungheresi, Finlandesi ed Estoni. E basta.

    Adieu!

  19. Per Pol….
    Ma come ci sei finito in questo forum?
    Lo so lo so….. hai visto la foto…..
    Un pò diversa dalle nostre sorelle vero? :) )

  20. tanti italiani hanno la bella abitudine di parlare male dei propri connazionali che vogliono divertirsi all’estero;questa è la caratteristica più conosciuta degli italiani nel mondo(p……..i dite voi) e per questo non c’e’ niente da vergognarsi.
    premettendo che sapete niente di me, dove vivo, dove mi sono sposato e che non parteggio per nessuno, dico solo vivi e lascia vivere.
    nella home page dell’ambasciata, da qualche parte, c’è scritto :’laddove c’è un italiano nel mondo li sventola un tricolore’(non vorrei sbagliare forse non è scritto esattamente così) in poche parole imparate a non parlare male del nostro paese nativo,INVIDIATO, per essere meglio accettati all’estero,dai nativi…. bastano i fatti a dimostrare ai lettoni o a chiunque altro che siete italiani bravi.
    Tenete alto il tricolore,sempre, e non paragonate paesi e popoli tra di loro perchè il marcio e il bello è ovunque
    ps:anche io parlavo così male degli italiani,anni fa, perchè così a prima vista facevo buona impressione,ma la nostra terra ha tanti pregi più che difetti,direi.
    ciao ciao spero di non offendere nessuno

  21. fate solo ridere tutti !!! Vi vorrei vedere nella vita reale che persone che siete…..anche se neanche ce ne bisogno!!! L’italiano è normale che va a caccia ,ma chi ci sa fare con le donne non dovrebbe aver paura dei tamarri? Siete voi i primi…..ah e le donne lassù guarderebbero più il valore di una persona che i soldi nel portafoglio?!?….povero fesso!!!

  22. cavolo ragazzi.. io cercavo notizie sulla lettonia per una vacanza diversa, mai andato all’est europa, avendo parenti negli usa..ma che cazzo adesso mi sembra di essere una bestia, visto che, a quanto sembra, se uno decide di visitare questo posti viene tacciato subito di essere un porco tricolore…azzo..e grazie per quello che mi ha dato dello sfigato perchè ho solo le vacanze in agosto. Sono felice perchè mi sembrava di essermi documentato parecchio, come di solito faccio in preparazione ad un viaggio con la mia fidata vespa, e avevo letto di posti meravigliosi e di città davvero vive, di natura rigogliosa e di architetture notevoli..invece, da questo forum si evince che è solo come una cuba degli anni 90. allora, che faccio? me ne resto a newyork e mi giro magari il canada, visto che se appena penso di andare in lettonia sono uno sfigato italiano del cazzo??

  23. ah, volevo aggiungere una cosa… per gli americani che mi capita di incontrare per lavoro, l’italia è un paese dove le donne sono facili, basta avere il grano, farle divertire, specie le meridionali.. quindi, forse, se andate all’est per scoparvi le disperate, attenti a quelli che arrivano dall’estero per scopare le vostre sorelle/mogli, poichè di mufloni è pieno il mondo, nn è un nostro brevetto.

  24. LE RAGAZZE SONO BELLE IN TUTTO IL MONDO …….. NON SI PUÒ DIRE CHE IN UNA NAZIONE SONO PIU BELLE E IN UN ALTRA SONO PIU BRUTTE SE DICE COSI NON CAPITE UN CAZZO DI DONNE .. BACI ENDYX

  25. Sono d’accordo con Marco e Endyx…. le ragazze belle sono in tutto il mondo e sicuramente lo stile e il buon gusto nell’approccio pagano sempre.. anche in Italia peraltro.. viaggiare all’estero con l’obiettivo di fare nuove conquiste è un istinto che fa parte naturalmente della nostra adolescenza; quando si raggiunge maturità si dovrebbe cercare alche qualcos’altro quando si viaggia e comunque che le donne a Riga non si facciano trovar eper strada per timore delle avances cafonesche di certi italiani mi sembra eccessivo oltreché non vero! Io sono stato da quelle parti e non mi risulta affatto

  26. ma perchè e dico ma perchè dobbiamo discutere sulle bellezze di tutti e tutte non è forse vero che tutti i gusti non sono alla menta sono fotografo e di foto ne faccio tante a ragazze belle e brutte ma oggi anche quelle meno belle diventano bellissime grazie al computer e poi dico chi vuole andare vada ma vi garantisco e io ci sono stato andate solo per farvi una vacanza e non per cuccare poichè se volete cuccare state pure in Italia tanto a pagamento le trovate anche qui. Buon viaggio a tutti

  27. ciao gli italiani sono i soliti idioti e arroganti, ovviamente solo una certa tipologia di sfigati e bpresuntuosi da roma in giu’. Una vergogna, per fortuna la gente anche qua conosce la differenza tra persone e persone provenienti dall’ italia.

  28. Ciao,sono una ragazza..penso che le donne belle ci siano ovunque,io personalmente non ho mai avuto problemi in quel senso.Ho avuto modo per lavoro e per piacere di andare spesso in svariate località dell’est,ma non ho mai notato differenze notevoli rispetto a noi italiani,forse perchè anch’io ho sicuramente un ceppo nordico(non slavo)nella mia famiglia,per cui vedo le donne molto simili a me.forse io sarò un’eccezione,cmq colori a parte,anche in Italia ci sono molte donne belle.L’unica cosa che ho notato è l’apertura di queste persone,anche verso le donne.Ma c’è un motivo,e mi è stato spiegato proprio da donne autoctone,solitamente sperano di trovare persone che consentano uno stile di vita migliore.Non intendo persone ricche,ma magari più rispettose.

  29. nn so io cm donna preferirei una vita in danimarca ma nn tutti la pensano cm me!!!!!!!!!!!

    maty rorry

  30. CIAO, SONO UN RAGAZZO DI MILANO, MI CHIAMO STEFANO HO 25 ANNI. VORREI CONTATTARE QUALCHE RAGAZZO CHE ABBIA GIA’ VISITATO LA LETTONIA E CHE MI POSSA DARE QUALCHE INFORMAZIONE SU QUESTO PAESE,IN PARTICOLARE SULLA CITTA’ DI RIGA PERCHE’MI PIACEREBBE VISITARLA, MAGARI NEL MESE DI LUGLIO O SETTEMBRE. RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE CHIUNQUE POSSA DARMI QUALCHE NOTIZIA IN MERITO.
    POTETE DIRETTAMENTE RISPONDERMI SULLA MIA E-MAIL :
    ...

  31. Non vedo cosa c’e’ di male nel visitare i paesi dell’Est Europa ed acchiappare. Le ragazze dell’Est sono bellissime. Sembrano modelle uscite da riviste. Il loro viso e’ angelico, le gambe meravigliose, il sedere leggero. Purtroppo il seno e’ piccolo, ma sono 100 mila volte migliori delle buzzigone sovrappeso italiane. Inoltre non devi spendere chissa’ cosa od apparire un riccone per conquistarle. Ragazzi, avete solo una vita: se non provate l’emozione di farvi almeno un centinaio di avventure con le “generose” ragazze lettoni o dell’Europa dell’Est in generale, non avete vissuto veramente. VIVA LE RAGAZZE DELL’EST! Abbasso le grassone italiane che non la danno!!!!!

  32. Cazzo tutte le donne sono belle…nn basta avere un bel fisico per essere bella,ma si deve avere classe,cervello,modo di fare…la smettiamo di valorizzare la modella?L’italie e pieno di belle donne…ogni donna e bella…

  33. Ci sono molti pareri discordanti o che si sovrappongono. Penso che l’esperto in “manovelle” nazionali ci sia in ogni stato, quindi non ci sono solo italiani bavosi. Ci sono anche i fidanzati o ammogliati che vorrebbero spazzolarne una lontano da casa e ritornare per pagare pegno aumentando l’affetto verso chi hanno in abitazione. C’è ipocrisia ed illecito comportamento verso le lettoni, chi può negarlo? Siamo peccatori e tali rimarremo, si va dove si crede di abbordare in tempi brevi perchè il viaggio dura poco. Una bella avventura e tutti a casa. Se una lettone ci sta, metti caso, mica gli puntiamo una pistola in testa. Si vede che va bene anche a lei. Chi pensa che le povere creature siano angeli innocenti, sappia che in Italia le lettoni vengono a flirtare nei night pagate circa 2000 euro a l mese e, in più, si spolpano i polli fino a far vendere la casa dove abitano. Comunque scagli la prima pietra chi….Grazie per avermi letto.

  34. siete degli uomini tristi! e a chi di voi si lamenta della reputazione che si sono fatti gli italiani in questi posti (vedi Paolo), anche voi che ci andate a fare a Riga?? lasciatele in pace ste donne

  35. io posso dire di essere stato un pionere delle visite in lettonia. Sono stato a Riga a 17 anni nel 2000 in viaggio stage presso la “turisma rigas skola” e presso il ristorante “vincents” salutatemi il simpaticissimo proprietario inglese e tutte le bellissime ragazze e dite : tu essa skaista!

  36. per contatti mail e msn: ...
    p.s. sono quello del commento sopra

  37. C’è un mio amico che già da un paio d’anni mi parla della Lettonia.Leggendo quest’articolo mi è venuta voglia di andarci.Chissà magari sarà la metà del mio prossimo vaggio.

  38. me gusta el regaetoon latino mucho pero en esta pagina no c como ntrar enseñenm ps

  39. noi uomini siamo molto stupidi.invece di pensare ad altre cose,pensiamo alla figa.le straniere che vengono in italia sono facili perchè nel loro paese d’origine non vengono considerate.perciò fate come gli uomini delle altre nazioni.date poca importanza alle donne italiane vedrete che verranno da voi strisciando.

  40. si sono stranamente belle, come se non fossero biologicamente modificate dalla pristoria,, ha ma poi come tutte le scandinave sono un po´tontarelle,, e partoriscono figli stupidi,,, meglio le zingare

  41. ma che ca… ne sapete voi di donne

  42. ormai le donne guardano solo agli interessi

  43. Chi pensa che Riga sia uno dei soliti paesi dell’est sbaglia alla grande.Riga e’ una bellissima citta’ che da’ dei punti a molte capitali Europee.C’e’ molta storia cultura ed anche divertimento ,diventato business ora che le frontiere sono aperte con l’Europa.Infatti e’ ben quello che rovinera’ anche questa parte del nord Europa i famosi sexy tour per chi deve prendere l’aereo per scop…!!!!

  44. Volevo solo dire la mia riguardo le ragazze lettoni. Sono alcuni mesi che vivo in Inghilterra ed ho conosciuto lo scorso giovedì una bellissima, e sottolineo bellissima ragazza lettone, (approccio al supermercato, niente di più semplice). Siamo usciti il giorno successivo ed è finita a casa mia.. Da allora non si è neanche più fatta sentire.. Morale, sarà anche vero che le ragazze lettoni sono belle, simpatiche e ‘generose’, ma non fatevi abbagliare da questo. Vanno benissimo se cercate un’avventura, ma se sperate di avere una storia con loro, potete anche scordarlo, il giorno dopo potrebbero anche non ricordarsi di voi.

  45. Marco, e tu ti lamenti??? Penso che un po’ tutti vadano a Riga a cercare una tipa con la graditissima funzionalità di scomparsa automatica dopo che sono successi i fattacci!

  46. Forse hai ragione, ma io non sono a Riga, e non mi sarebbe dispiaciuto rivederla. Sarà, ma nonostante le decine di one night-stands ancora non riesco ad abituarmi all’addio.

  47. Caspita ma Londra è così cuccaiola che si fanno decine di rimorchi?

  48. Ciao a tutti, non so perchè ma nessuno ha detto che si parla di un posto dove la povertà ed i problemi di sopravvivenza è ancora presente, molto più che da noi in Italia.
    Quindi è logico che una bella ragazza , senza prospettive di un lavoro dignitoso cerchi di trovare qualcuno che le dia una vita qualitativamente migliore.
    Non è questione di essere prostitute, perchè è chiaro che anche là ve ne sono tante, e questa è una scelta, ma non tutte sono così.
    Esperienze personali certo, io vivo in spagna dove anche là ve ne sono tante e parlando con loro ho notato che la famiglia di origine non si preoccupa più di tanto della loro felicità, sopratutto i padri che la maggior parte delle volte sono completamente assenti.
    Le cose come tutte, andrebbero valutate secondo il loro contesto e nella loro globalità, senza giudizi in ogni caso fatalmente condizionati dalla culturadel nostro paese che, è diverso ed unico dagli altri.
    Forse sono stato troppo noioso , grazie per avermi letto.

  49. Sono nata a Riga e ci torno ogni anno. Nel’ 2006 Riga era piena di italiani, ma non solo giovani ragazzi. Per fortuna c’erano gruppi di turisti veneti, tantissimi! Mi sono divertita tanto ascoltando i commenti degli italiani che pensavano che io non capivo niente! :)
    Non è più un paese proprio economico, Riga costa sempre di più. Non pensate di risparmiare molto! E poi volevo precisare una cosa: a Riga 60% della popolazione è russa, non lettone! ;)

  50. Salve!
    Qualche volta mi miraviglio da come qualche italiano-non tutti- se identifica in questo genere di discorsi.voglio dire bisogna guardare il profondo delle cose e non il lato esteriore delle cose. Bisogna rispettare i popoli del mondo,sopratutto quelli che sono poveri,miseri e deboli,aiutargli ad arrivare e vedere la luce e la cosa piu giusta e non creare business e interessi,tali sesso o sfruttamento delle donne e vantarsi del danaro..
    infine voglio dire portate rispetto e non buttatevi nel mondo vuoto del materialismo abbiate fede e amore per la razza umana chiunque sia la sua cultura e civiltà..Peace/Pace.

    Firmato : Uomo di mondo

Pagine: [1] 2 3 »


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili