Il Museo De Andrè apre in Via del Campo 29 a Genova

VIA DEL CAMPO 29 ROSSO, IL MUSEO DE ANDRè A GENOVA - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Al numero 29 di Via del Campo a Genova è stato inaugurato il museo dedicato alla storia della canzone d’autore genovese. Lo chiamano già Museo De Andrè che cantò proprio Via del Campo in una delle sue canzoni più amate e conosciute. Via del Campo 29 rosso, questo il nome ufficiale, è stato inaugurato lo scorso 25 febbraio alla presenza del sindaco di Genova Marta Vincenzi, Don Gallo, Dori Ghezzi e Patrizia Tenco.

Via del Campo è una strada lastricata che incrocia i carruggi del centro storico genovese. I carruggi sono le viuzze strette e ombrose tipiche dei paeselli della riviera ligure. Ci troviamo nel cuore di Genova e la celebre Via del Campo era famosa per essere luogo di malaffare e meretricio.

Il museo si trova non lontano dall’Acquario di Genova e rientra nel progetto di recupero e riqualificazione della zona iniziato con l’opera di Renzo Piano nel porto antico della città. Via del Campo 29 rosso si trova proprio laddove un tempo sorgeva il celebre negozio di musica di Gianni Tassio, collezionista e musicofilo, creatore dello storico negozio museo dedicato a Faber. Fu lui a mettere all’asta la preziosa Esteve, la chitarra di De Andrè a favore di Emergency.

Oggi proprio lì, sorge il primo museo dedicato alla scuola cantautorale genovese che tanto ha significato per la storia della musica italiana: Fabrizio De Andrè, Luigi Tenco, Bruno Lauzi, Gino Paoli, Umberto Bindi.

Il museo è strutturato come una passeggiata in un vicolo che si apre poi su una piazza. All’ingresso le grandi fotografie di Fossati, Tenco, Lauzi e De Andrè accompagnano il visitatore alle due sale espositive dove si trovano cimeli, dischi originali e la celebre Esteve ’97 appartenuta a De Andrè, acquistata nel 2001 proprio dalla gente di Via del Campo e che ora domina la sala dall’alto.

Il percorso è arricchito da diversi contributi multimediali e interattivi: è possibile visionare contenuti inediti e non e anche spedire cartoline con dediche e firme. Accanto alla parte espositiva c’è anche quella più prettamente commerciale: qui si possono trovare libri, cd, gadget e magliette.

La scelta del nome non è stata casuale: via del Campo grazie alle canzoni di Fabrizio e al negozio di Gianni Tessio è un luogo ricco di memoria, diventato meta di una sorta di pellegrinaggio laico da parte di tutti gli appassionati della canzone d’autore e di Faber in particolare, scegliere di chiamare il museo mantenendo il nome presente in toponomastica significa radicare ancor di più la via nella città e nella sua storia.

Il radicamento nella città e nel quartiere è parte fondamentale della mission del museo che propone anche itinerari turistici alla scoperta dei tesori artistici e urbani della città. Percorsi dedicati ai turisti ma anche agli stessi genovesi che svelano il lato più suggestivo di Genova attraverso i suoi carruggi umidi e bui ripercorrendo la storia della città e della sua scuola musicale.

Il museo ha anche un sito ufficiale ed è visitabile tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 10 alle 18.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Via del Campo 29 rosso, il museo De Andrè a Genova Via del Campo 29 rosso, il museo De Andrè a Genova Via del Campo 29 rosso, il museo De Andrè a Genova Via del Campo 29 rosso, il museo De Andrè a Genova Via del Campo 29 rosso, il museo De Andrè a Genova Via del Campo 29 rosso, il museo De Andrè a Genova Via del Campo 29 rosso, il museo De Andrè a Genova



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '4471' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '4471' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili