Il Parco Harry Potter apre a Londra il 31 marzo 2012

harry potter

Gli appassionati di Harry Potter saranno ben lieti di sapere che il 31 marzo 2012 apre il primo parco divertimenti interamente dedicato al maghetto più famoso del mondo. I Leavesden Studios, dove sono stati girati tutti i film di Harry Potter, acquistati dalla Warner Bros, diventano un museo dedicato alla saga fantastica di maggior successo degli ultimi anni. Tra scenografie originali, oggetti, costumi e mostre interattive sarà come vivere una giornata a Hogwards.

Gli studios si trovano a circa 30 chilometri dal cuore di Londra, a Leavesden un sobborgo a nord est della città, e qui sono nati tutti gli 8 film della saga di Harry Potter, fortunata creazione di J. Rowling. Il Warner Bros Studio Tour, offre la fantastica opportunità di visitare i luoghi dove Harry Potter ha preso vita, i dietro le quinte dei film scoprendone tutti i segreti.

Il tour, almeno all’inizio, durerà circa tre ore, e avrà una guida ma nulla impedisce un’esplorazione autonoma. Durante la visita si potranno vedere le scenografie più spettacolari, potrete camminare all’interno dei set originali e vedere gli oggetti e i costumi utilizzati per i film.

Sarà emozionante entrare nell’ufficio di Albus Silente, il preside della scuola di magia, o nella Grande Sala di Hogwarts, lunga 35 metri e dove gli studenti mangiano, studiano e dove, sui tavoli, trovano il Cappello Parlante, che li indirizzerà nella loro carriera di maghetti.
Per vedere il Castello di Hogwarts, invece, dovrete andare al confine con la Scozia e più precisamente nella contea di Northumberland, dove si trova il castello Alnwick, usato per le riprese esterne. Non mancheranno altri set culto della saga Potter, come la sala comune dei Grifondoro, la via dei negozi di magia, Diagon Alley e l’ufficio della professoressa Umbridge presso il Ministero della Magia.

Oltre ai set, spazio agli oggetti di scena a grandezza naturale come la moto di Hagrid e ai segreti del film, come i grandi pupazzi “vivi” grazie all’animatronica. Naturalmente sarà possibile acquistare oggetti e souvenir da portare a casa e se durante la visita avete bisogno di una pausa ci sono cafè e ristoranti pronti per voi.

Si calcola che il parco accoglierà circa 6000 visitatori al giorno ma, in concomitanza con i XXX Giochi Olimpici di Londra, potranno essere anche molti di più. I biglietti sono già in vendita e potete acquistarli direttamente on line sul sito ufficiale.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili