Il viaggiatore maldestro: una guida al galateo internazionale

Sushi

In Inghilterra è assolutamente obbligatorio rispettare la fila, in Giappone non vi sentirete mai rispondere “non lo so”, mentre arrivare in ritardo in Argentina è considerato chic. Luoghi comuni o peculiarità culturali? Ce lo spiega Mark McCrum nel suo ultimo libro.

Siete viaggiatori incalliti, avete attraversato gran parte dei cinque continenti e ne sapete più della Lonely Planet. Ma fate attenzione: la gaffe culturale è sempre in agguato. A insegnarci le regole del galateo oltre-confine arriva Il viaggiatore maldestro, il divertente saggio di Mark McCrum.

Il libro è nato proprio da una gaffe: a pranzo con il re degli Zulù, l’autore ha chiesto un drink, scoprendo poco dopo che il re e il suo entourage erano astemi. Per evitare figuracce o gesti che potrebbero addirittura essere interpretati come offensivi, Il viaggiatore maldestro ci suggerisce qualche buona regola di global etiquette.

I ritardatari cronici faranno faville. In Argentina il ritardo è chic, così come in buona parte dell’America Latina. Se siete invitati a cena presentatevi rigorosamente in ritardo, per non cogliere la padrona di casa impreparata e dare l’impressione di essere invadenti.

La testa è sacra. In Thailandia, come in altri paesi buddisti, la testa è considerata sede dell’anima. Assolutamente da evitate le simpatiche carezze arruffacapelli ai bambini.

Sapevate che in Giappone il sushi si mangia con le mani? Con le bacchette invece si ripulisce la tazza di riso fino all’ultimo chicco. E le bacchette non vanno mai incrociate, posate sui lati opposti del piatto né usarle per indicare persone. E se ordinate una zuppa di pesce, il brodo va bevuto direttamente dalla tazza.

Foto di Alexandre Chang

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '3052' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '3052' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili