In Germania è in arrivo l’Anno del Bauhaus

dessau
La scuola di arte, design e architettura più importante del XX secolo, fu fondata da Walter Gropius a Weimar nell’aprile del 1919. Quest’anno si festeggia questo importante anniversario, il 90°, in tutta la Germania. Dallo “Staatliches Bauhaus” avrebbero preso avvio di lì a poco le carriere creative di personaggi come Paul Klee, Vasilij Kandinskij, Oskar Schlemmer, Lyonel Feininger e molti altri artisti, insieme a brillanti architetti del calibro di Mies van der Rohe e dello stesso Gropius.

Nel 1925 l’ormai celebre scuola, divenuta uno straordinario laboratorio del Modernismo, si trasferì a Dessau e sette anni più tardi a Berlino, dove nel 1933 fu costretta all’autoscioglimento dai nazionalsocialisti. Molti insegnanti e allievi presero la via dell’esilio, ma il Bauhaus aveva già lasciato in Germania un’impronta indelebile. Ancora oggi attira studiosi e viaggiatori da tutto il mondo. Edifici
costruiti in stile Bauhaus si trovano in diverse città tedesche, mentre i musei del Bauhaus a Weimar, Dessau e Berlino illustrano con una ricca documentazione la storia di questo movimento artistico; l’archivio nella capitale tedesca è una tappa obbligatoria per chiunque si interessi di design e architettura del nostro tempo.

In occasione del 90° anniversario della sua nascita, nel 2009 sono previste numerose rassegne e manifestazioni dedicate al fenomeno Bauhaus. Al museo dell’architettura della Pinakothek der Moderne di Monaco di Baviera si svolgerà una mostra sull’opera
dell’architetto israeliano Munio Weinraub, allievo del Bauhaus, e di suo figlio Amos Gitai, regista cinematografico (dal 6 novembre all’8 febbraio 2009, www.architekturmuseum.de).

Dal 1° aprile al 5 luglio sarà la volta dell’esposizione “Das Bauhaus kommt” (arriva il Bauhaus) nel Bauhaus-Museum di Weimar, mentre l’Architekturmuseum di Francoforte/Meno propone, dal 6 marzo al 26 aprile, una rassegna internazionale itinerante
intitolata “Bauhaus twenty-21, An ongoing Legacy” sotto l’egida dell’UNESCO; dopo Francoforte si sposterà a Cracovia, Lubiana, Bruxelles, Atene e in altre città europee e asiatiche. Da non perdere la mostra “Modell Bauhaus” nel Martin-Gropius-Bau di Berlino
(dal 22 luglio al 4 ottobre), allestita in collaborazione con i centri di Dessau e Weimar; tra i partner c’è anche il MoMA di New York che la ospiterà a sua volta a partire da novembre 2009.

Eventi collaterali si terranno nell’arco di tutto il 2009 in varie località della Turingia, per esempio nel capoluogo Erfurt che dedica una rassegna all’architettura e all’arte della tessitura ispirata al Bauhaus nella Kunsthalle (dal 29 marzo al 24 maggio).

Per tutte le informazioni sul Bauhaus: www.bauhaus.de, www.klassik-stiftung.de.

Per le informazioni sulla Germania: www.vacanzeingermania.com

Foto di tewahipounamu

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

Viaggiare a dicembre: ecco 7 ottime scuse (3 Dicembre 2013)
SaltaSu Family, l’offerta Alitalia per far volare la famiglia: dettagli e condizioni (26 Novembre 2013)
Mercatini di Natale 2013: a Stoccarda dal 27 novembre al 23 dicembre (5 Novembre 2013)
Halloween 2013: il cimitero St. Matthäus a Berlino e le tombe dei fratelli Grimm (15 Ottobre 2013)
Oktoberfest 2013, a Monaco dal 21 settembre al 6 ottobre: attenti alle truffe on line (16 Settembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili