In Nuova Caledonia con SouthSide Viaggi

NEW CALEDONIA - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Natura incontaminata, fascino esotico e mare cristallino: sono queste le parole che descrivono al meglio la Nuova Caledonia, paese ai confini del mondo, dove si respira ancora quell’atmosfera unica che aveva attirato gli europei in questo angolo del pianeta nel tardo 17esimo secolo.

I mille colori della Nuova Caledonia è un tour di 18 giorni con itinerario: Italia, Hong Kong, Sydney, Noumea, Isola Tenia, Sarramea, Poindimiè, Hienghene, Konè, Lifou, Isola dei Pini, Noumea, Sydney, Hong Kong, Italia. Si chiama così questo viaggio perché sono i colori la chiave di lettura di questa magnifica terra.
Una sinfonia intensa che regala un’esperienza unica. Il blu del cielo e dell’acqua, una laguna di oltre 23.000 chilometri quadrati che ospita la seconda più grande barriera corallina al mondo. Il verde della natura e degli alberi, di quelle 2.500 piante endemiche che fanno della Nuova Caledonia la più grande riserva botanica del pianeta. Il rosso, che domina la costa ovest e le terre del sud costellate di allevamenti e parchi naturali. Il giallo del sole che splende tutto l’anno, il bianco delle spiagge di sabbia finissima, attrazione irrinunciabile per gli amanti del relax. Infine il nero, la pelle degli abitanti della Nuova Caledonia, popolo fiero che coniuga tradizione e modernità, identità culturale ed apertura al mondo.

Southside vi guida alla scoperta dei colori della Nuova Caledonia: un’autentica esperienza di viaggio per cogliere al meglio l’essenza di questo straordinario paese.
Si parte dall’Italia alla volta di Hong Kong, perla avveneristica del sud-est asiatico dove si effettuerà la prima tappa, per visitare la città e spezzare il lungo volo aereo. Da qui alla volta di Sydney, per poi giungere finalmente a Noumèa, capitale della Nuova Caledonia e centro principale della Grande Terre. Si raggiunge il vicino Parco Naturale della Rivière Blue, per una bella visita in mountain bike. Il parco è il regno del cagou, curioso uccello dalla lunga cresta, incapace di volare, simbolo nazionale della Nuova Caledonia. All’interno del parco sarà inoltre possibile effettuare una parte del percorso in kayak, alla scoperta della foresta sommersa.

Noumèa riserva altre sorprese, tutte di grande bellezza: la collina di Ouen Toro, dalla quale è possibile contemplare le isole incastonate nel mare azzurro; la Promenade Pierre Vernier e Faubourg Blanchot, con le sue caratteristiche case coloniali costruite dai francesi; la Place des Cocotiers e la magnifica baia con i numerosi bar e ristoranti, cuore del divertimento dell’isola.
Da Toumè il tour prosegue all’Isola Tenia, famosa per i delfini che popolano le sue acque poco profonde: per gli amanti dello snorkeling l’isola è un vero paradiso, con i suoi fondali corallini ed il trionfo di colori dei pesci tropicali
E’ poi la volta di Sarramea, base di partenza per esplorare la regione, ricca di siti di grande interesse come Mondou, ex centro minerario, e soprattutto Bourail. La cittadina si trova in un’area particolarmente bella, che comprende le strane scogliere di Roche Percée, la baia des Tortues e la laguna naturale delle cascate di Ba e Houailou.

Il viaggio continua verso Poindimié e Hienghène percorrendo la Lindéralique Rocks, da cui si può ammirare l’incredibile scogliera di calcare nero alta più di 60 metri.
E’ l’occasione di conoscere da vicino la vita della tribù indigena Werap, e di comprendere la vera essenza della Nuova Caledonia: senza dimenticare di assaggiare il bougna, tipico piatto locale avvolto in foglie di banano e cotto sotto massi caldi.
Un rilassante tour all’insegna della natura attende il giorno successivo con la visita al parco nazionale di Koniambo, vicino a Konè; sarà possibile ammirare il famoso cuore di Voh, straordinaria immagine scolpita dalla natura all’interno della foresta di mangrovie: una vista emozionante, uno dei simboli più suggestivi di tutta la Melanesia.

E’ poi la volta di salutare la Grande Terre per volare a Lifou, la più grande ed interessante delle isole della Loyautè; tra le attrazioni principali non si può non citare la baia di Easo, con la sua famosa cappella, le impressionanti scogliere e le profumate piantagioni di vaniglia.

Ultima tappa del viaggio sarà l’Isola dei Pini, senza dubbio uno dei paesaggi naturali più belli della Nuova Caledonia. Utilizzata dai francesi come colonia penale, l’isola copisce per la sua particolarità. Da ricordare Nokanhui, bianchissimo atollo che emerge dall’acqua turchese, o la splendida visuale che si apre agli occhi dal monte N’Ga.
Si ritorna quindi nella Grande Terre, per un’ultima piccola emozione: il Centro Culturale Tjibaou, nella penisola di Tina, a pochi minuti da Noumèa. La struttura disegnata da Renzo Piano rappresenta una fusione perfetta di tradizione e modernità, e permette, attraverso il percorso guidato, di comprendere la profonda identità del popolo melanesiano, della sua arte e della sua cultura.

La Nuova Caledonia è una delle aree naturali più affascinanti del pianeta. Grazie alla sua posizione geografica ed al suo isolamento, nei secoli il paese è riuscito a sviluppare forme di vita endemiche assolutamente originali e uniche al mondo. Basti pensare che l’area ospita oltre 3.000 specie di piante di cui ben 2.500 autoctone, come il Pino di Cook, l’albero di Niaouli e soprattutto l’Amborella Trichopoda, considerata dai botanici la pianta geneticamente più vicina alla prime forma di vita apparse sulla terra.
La Nuova Caledonia conta inoltre 273 animali autoctoni, come il curioso Cagou, il Dugong (grosso pesce mammifero ed erbivoro) ed una rara razza di Nautilus, le cui origini risalgono a 65 milioni di anni fa!
Non va inoltre dimenticata la Barriera Corallina, la seconda al mondo dopo quella australiana, che si articola lungo un corridoio di ben 1.500 chilometri.

Le quote sono a partire da Euro 6.040 a persona e comprendono: 6 cene in albergo come indicato in programma; 8 pranzi in corso di escursione come indicato in programma; accompagnatore di lingua italiana dall’Italia; guida locale parlante inglese il 5° giorno (Parco Riviere Blue) e 11° giorno (Lifou); guide locali parlante italiano all’arrivo a Noumèa, durante la mezza giornata di visita città, il tour della Grande Terre dal giorno 7 all’11° giorno e durante la visita al Centro culturale Tjibaou; sistemazione negli alberghi indicati in trattamento di pernottamento e prima colazione all’americana/a buffet; tutti i trasferimenti e le escursioni come indicato in programma; visto australiano per il transito; voli intercontinentali e domestici in classe economica. Riduzione di 100 Euro totali per tutte le coppie in viaggio di nozze.
La quota non comprende: assicurazione assistenza medica/bagaglio/annullamento; bevande, mance, pasti non indicati e tutto quanto non specificato in programma; escursioni e attività opzionali; tasse aeroportuali circa 300 Euro per persona.

Per tutte le informazioni sul viaggio visitare: www.southisideviaggi.com

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
New caledonia New caledonia New caledonia New caledonia New caledonia



Articoli correlati

Viaggiare a dicembre: ecco 7 ottime scuse (3 Dicembre 2013)
SaltaSu Family, l’offerta Alitalia per far volare la famiglia: dettagli e condizioni (26 Novembre 2013)
Lonely Planet rischia di chiudere: è la fine della guida più famosa del mondo? (22 Luglio 2013)
Bergamo - Varsavia a 19.99 euro: Ryanair festeggia il primo anno del collegamento con la capitale polacca (17 Luglio 2013)
In crociera con Peppa Pig: l’offerta MSC dedicata ai più piccoli (4 Luglio 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili