Isola del Giglio: weekend di fine estate

Isola del Giglio, spiaggia Caldane

L’estate sta finendo e voi siete in partenza. Meno vacanzieri, meno confusione e più spazio tutto per voi nel mare di settembre. Che sia solo per un weekend o un’intera settimana, l’Isola del Giglio vi accoglie e si lascia scoprire.

Meno conosciuta della vicina Isola d’Elba, ma non meno affascinante. Al Giglio si arriva da Piombino oppure dal più vicino Porto Santo Stefano, sul Monte Argentario, in un’ora di traghetto con le compagnie di navigazione Toremar e Maregiglio.
Vi attendono scogliere, spiagge sabbiose (Cannelle, Caldane, Arenella e Campese) e moltissimi sentieri da percorrere a piedi, per respirare la natura e tuffare lo sguardo nel Mar Tirreno.

Per raggiungere le spiagge utilizzate i taxi collettivi, pratici ed economici (dal Porto alla spiaggia delle Cannelle spenderete poco più di 1 euro). Se preferite l’approdo via mare scegliete i “taxi boat”, che dal Porto raggiungono in pochi minuti le spiagge dell’isola. Il biglietto di andata e ritorno per una spiaggia costa circa 10 euro, per due spiagge 15. Se avete più giorni a disposizione esploratele tutte, ma fermatevi nella nostra preferita, cala delle Caldane. Piccola, circondata dalle rocce e dalla pineta, con un sentierino che sale e vi permette di ammirare dall’alto le sue acque trasparenti color turchese e smeraldo.
Se vi piace camminare, partite da Campese poco prima del tramonto e seguite il sentiero fino a Punta Faraglione. Scendete fino alla spiaggia sottostante (rigorosamente con scarpe da ginnastica) e regalatevi un tuffo solitario. Poi risalite e restate in silenzio ad ammirare: la vista sul sole che si tuffa nel mare, tra Montecristo e l’Isola d’Elba, è impagabile.

Per spostarvi sull’isola dimenticate l’auto e spostatevi con gli autobus che collegano i tre paesi: Giglio Porto, Giglio Campese e lo splendido borgo di Castello. Scavato nella roccia, domina l’isola dall’alto ed è annoverato tra i Borghi più belli d’Italia. Dormite qui, presso l’Affittacamere Airone: dal giardino a dalle camere, semplici ma confortevoli, si gode un panorama incantevole sul borgo e sul mare.

Foto di Elisa Lavizzari

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

Terme libere in Italia: 5 luoghi di relax gratis (12 Novembre 2013)
Le grandi mostre della prossima stagione: da Augusto a Warhol passando per Rodin, Basilico e Lennon (9 Settembre 2013)
Etna e Ville Medicee entrano nella lista dei Patrimoni Umanità UNESCO (24 Giugno 2013)
Il Parco di Pinocchio a Collodi: un viaggio dentro la favola più famosa del mondo (10 Giugno 2013)
Giardino dei Tarocchi: un piccolo Parco Güell in Toscana (20 Maggio 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '3060' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '3060' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili