Italo treno: nuovi collegamenti con Venezia e guerra delle tariffe con Trenitalia

italo

Dal prossimo 3 ottobre Italo, la nuova compagnia ferroviaria d’Italia, effettuerà anche i collegamenti con Venezia. La città lagunare mancava nella rete di Italo ma tra poche settimane sarà solo un ricordo.

Che il trasporto italiano su rotaia fosse cambiato con l’arrivo di Italo l’avevamo già detto.
Il nuovo servizio offre non solo tariffe vantaggiose e la possibilità di spendere davvero poco se si prenota con anticipo, ma la concorrenza creata ha costretto anche Trenitalia a proporre offerte sempre più vantaggiose.

In realtà è in atto una vera e propria guerra delle tariffe da cui a trarre giovamento saranno soprattutto i passeggeri. Con l’arrivo di Italo, infatti, sono aumentate anche le promozioni gli sconti e le offerte proposte da Trenitalia. Non solo: i collegamenti Trenitalia tra Milano, Bologna e Firenze sono aumentati di due al giorno arrivando a ben 45 link quotidiani.

C’è poi l’offerta riservata ai possessori della Cartafreccia: i ragazzi sotto i 12 anni viaggeranno gratis fino al 31 ottobre su treni ad alta velocità Frecciarossa, Frecciargento, e Frecciabianca. La Cartafreccia si può richiedere on line sul sito trenitalia.com, è gratuita e subito attiva e permette di usufruire di sconti e promozioni come quello appena segnalato.

Alla Cartafreccia, Italo risponde con il programma Italo Più con relativa carta. Anche in questo caso sconti, promozioni e viaggi in regalo. Attivabile on line sul sito italotreno.it.
Insomma tra tariffe e promozioni, il viaggiatore ferroviario italiano dovrebbe finalmente avere la meglio.

Dal 3 ottobre, poi, i collegamenti di Italo si arricchiscono di una nuova e importante destinazione: Venezia.

La città lagunare mancava ed era un vero peccato. Tra qualche settimana però sarà attivo il link che collegherà Venezia con Mestre, Padova, Bologna, Firenze e Roma. Ogni carrozza dispone di wi-fi gratuito, un portale con giornali, film, itinerari culturali e quant’altro, una carrozza cinema. Il tutto per sei collegamenti quotidiani e tariffe a partire da 35 euro, ma tenete d’occhio il sito perché potreste trovare biglietti anche a molto meno.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili