La città degli angeli, la città di Angelina

E’ notizia di questi giorni la nascita di Shiloh Nouvel, la primogenita di una delle coppie più belle dello show biz e di Hollywood. Stiamo parlando naturalmente di Brad Pitt ed Angelina Jolie. La piccola è venuta alla luce in Namibia, per sfuggire all’occhio curioso e indiscreto della stampa, a differenza della bellissima madre, figlia d’arte nata e cresciuta a Los Angeles, la città degli angeli.

Los Angeles è la più grande città dello stato della California e insieme a New York e Chicago è una delle tre metropoli più importanti degli States. Il suo agglomerato urbano ricopre una superficie vastissima di circa 88mila Kmq. Per intenderci, come Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna messe insieme. Il nome Los Angeles la dice lunga sulle sue origini ispaniche legate all’arrivo dei conquistadores spagnoli nel 1542. La città è un immenso crogiolo di popoli dalle origini etniche diverse che spesso si sono scontrate.
Eppure questo grande calderone multietnico, che gode del sole e di un clima particolarmente mite durante tutto l’anno, ha dato vita ad una città dove lo spettacolo e il cinema rappresentano, insieme all’industria informatica, la maggiore risorsa economica della California meridionale.

Los Angeles è la città dei sogni, la città del cinema, la sede della maggior parte delle majors, il luogo magico dove un aspirante attore di belle speranze può mettersi in gioco e avere l’opportunità di diventare una stella del cinema e magari lasciare un giorno l’impronta delle proprie mani nella Hollywood Boulevard davanti al Mann’s Chinese Theater dove fanno mostra di sé le famose “mani” (e in qualche caso “piedi”) di almeno 200 tra attori e attrici celebri. Da non perdere allora una passeggiata nel quartiere di Hollywood, la cui scritta a lettere giganti domina L.A. dall’alto, e una visita nella San Fernando Valley dove hanno sede gli Universal Studios, uno dei parchi di divertimento più famosi al mondo in cui alloggiano veri set cinematografici e alcuni spettacolari padiglioni come quello dedicato al film Jurassic Park e quello di Terminator. Le dimensioni degli Studios sono davvero impressionanti e ogni angolo di questo “parco tematico” nasconde scenografie e personaggi in costume che lo rendono un’attrazione di grande effetto.

Dopo aver passeggiato tra le ville dei divi dello star system lungo Beverly Hills e aver fatto un salto nella celeberrima Disneyland, ci si può crogiolare al sole in una delle spiagge più famose al mondo: Santa Monica. E la sera si può fare un giro alla scoperta dell’anima sexy di Los Angeles, ad esempio al Nirvana nella Wilshire Boulevard, uno dei ristoranti indiani più “in” di Beverly Hills dove ogni piatto del menu è ispirato al Kama Sutra, oppure curiosare nella Playboy Mansion, luogo dell’edonismo allo stato puro, dalle parti del Sunset Boulevard. Lasciatevi tentare!

Lara Elia

Tour di Los Angeles
Viaggi Los Angeles
Viaggi e turismo Los Angeles

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

America on the road: viaggio nei parchi dell’ovest (22 Febbraio 2011)
Crociere del mistero: suspense a bordo delle navi Carnival (21 Settembre 2009)
Carnival Paradise, le crociere del mistero (23 Settembre 2008)
Oscar 2007. Nomination e passerella di stelle (25 Gennaio 2007)
Laura Pausini canterà a Los Angeles con Juanes, per beneficenza (30 Maggio 2006)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili