L’aeroporto di Roma Ciampino chiude fino al 2 ottobre per lavori: voli dirottati a Fiumicino

ciampino

Da oggi e fino al 2 ottobre, l’aeroporto di Roma Ciampino è chiuso per lavori di ristrutturazione. Tutti i voli in partenza o in arrivo nel secondo aeroporto della Capitale sono dirottati al Leonardo da Vinci di Fiumicino.

L’aeroporto di Ciampino è nato nei primi anni del secolo passato essenzialmente come aerostazione militare. Da qui partivano e qui arrivavano le aeronavi della Regia Marina: era un aeroporto dedicato soprattutto, nei primi anni, ai dirigibili. Venne, infatti, intitolato a Giovan Battista Pastine, un dirigibilista italiano che si fece onore nella Prima Guerra Mondiale.

Da allora Ciampino è sempre stato principalmente un aeroporto militare fino al grande boom delle compagnie aeree low cost che hanno rivitalizzato lo scalo arrivando a portare negli ultimi anni oltre 42 milioni di passeggeri e oltre 200 destinazioni in tutto il mondo.

Da ieri sera alle 23.30 e fino alla stessa ora del 2 ottobre, l’aeroporto di Ciampino chiude per lavori di ristrutturazione che interessano principalmente la pista. Un nuovo manto verrà steso per i necessari lavori di ripristino, recupero e mantenimento di un adeguato livello di sicurezza. Per nove giorni tutti voli in arrivo o in partenza per o da Ciampino saranno dirottati all’aeroporto Leonardo da Vinci a Fiumicino, circa 35 chilometri dalla Capitale.

Parliamo di un incremento di almeno 15 mila viaggiatori e 150 aerei in più al giorno. Tutte le compagnie aeree che utilizzano solitamente Ciampino, in particolare Ryan Air, utilizzeranno lo scalo di Fiumicino: i terminal per le operazioni di accettazione e check in saranno il 2 e il 3.

L’ADR consiglia perciò di controllare eventuali cambiamenti di orario o consultando i siti internet di riferimento delle diverse compagnie di volo. I termini per l’accettazione restano invariati: i banchi aprono 2 ore prima e chiudono rigorosamente 40 minuti prima del decollo.

Raggiungere Fiumicino da Roma è abbastanza semplice anche se non esattamente economico. Potete prendere il Leonardo Express che parte ogni venti minuti dalla stazione Termini e in mezz’ora al massimo è in aeroporto. Costa 14 euro e non fa fermate intermedie.

Oppure potete spendere 8 euro e prendere il treno che ferma alle stazioni intermedie. Parte da Poggio Mirteto e ferma in tutte le stazioni, tra cui Ostiense, Trastevere, San Pietro. Orari e info sul sito trenitalia.com.

Altra alternativa il taxi: esiste una tariffa fissa di 48 euro da e per l’aeroporto di Fiumicino al centro di Roma.

foto di isriya

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili