Mala Mala Game reserve, lusso nel cuore della Savana

MALA - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Vivere immersi della natura più selvaggia del continente nero senza rinunciare al comfort 5 stelle, è possibile. Dove? All’interno della riserva Mala Mala, come consiglia Corat. Nel Sudafrica orientale sorgono 3 campi di lusso, tra loro diversi ma tutti circondati dalla savana, che garantiscono un servizio impeccabile e il vero contatto con la wildlife africana, riservando ai propri ospiti rare ma preziosissime e indimenticabili sorprese.

Il Mala Mala è la più ampia riserva big five del Sudafrica, condividendo ben 19 km di confine con il Kruger e la Sabi Sand Reserve. Qui, oltre 200 specie di animali costituiscono la ricca popolazione della savana, generoso rifugio di leoni, leopardi, bufali, rinoceronti ed elefanti. Per questa ricchezza e vastità, Mala Mala è meta di fotoreporter, documentaristi e registi cinematografici. La popolarità non ha però intaccato questo luogo: i 3 campi, ospitati all’interno della riserva, si affacciano sulla savana amalgamandosi discretamente con essa, e offrono comfort ed eleganza, nel rispetto della natura del luogo e in perfetta armonia con lo stile africano.

Anche il safari si basa sul concetto semplice ed originario di osservazione della natura e offre così, angoli di appostamento unici e avvicinamenti insospettati. Alla fine della giornata, stanchi ed emozionati, gli ospiti condivideranno un falò, un cielo stellato e gli avvincenti racconti della savana più vera e selvaggia.
Tre i campi all’interno di Mala Mala: il Mala Mala Main Camp, disegnato perché gli ospiti possano apprezzare l’ambiente selvaggio circostante. I sentieri color ocra che avvicinano i bungalow l’uno all’altro si mescolano con il verde della vegetazione presso le rive del Sand River. Alberi enormi attirano antilopi ed elefanti… una vera e propria oasi dotata di 8 suite e 10 camere di lusso (quota a partire da 390 Euro a persona a notte).

Sable Camp, invece, è una struttura più intima che può ospitare al massimo 14 ospiti. Si situa in posizione più elevata e guarda al Sand River e l’ampia area che lo circonda. 5 luxury suite da 526 Euro a persona.
Nel Rattray’s on Mala Mala le 8 suite in stile safari-coloniale, si affacciano sul deserto di sabbia attraverso la veranda privata. L’atmosfera d’altri tempi viene intensificata dall’arredamento tutto giocato sull’accostamento di elementi come il cristallo e la pelle. Quota a persona a partire da 594 Euro.

Inoltre se siete fortunati potreste assistere a eventi davvero straordinari. E’ capitato ad un gruppo di ospiti della riserva Mala Mala di poter vedere, da una vicino, una leonessa partorire i suoi due cuccioli. Accadde lo scorso luglio, durante un safari. Una leonessa apparentemente irrequieta ma, al contempo, seppur consapevole della presenza degli osservatori umani, per nulla disturbata dalla silenziosa jeep che s’avvicinava, ha dato alla luce due cuccioli nel giro di una ventina di minuti in tutto.
Una sorpresa per tutti, persino dei ranger che conoscono bene gli animali e sanno della loro tendenza ad isolarsi in questi momenti e a nascondersi in luoghi quanto mai inaccessibili.

In effetti, l’ultima volta che si è verificato un evento di tale eccezionalità a Mala Mala è stato circa 35 anni fa. Il sito, in armonia con la policy della riserva, è stato inavvicinabile per un mese, in modo da garantire alla madre e ai suoi cuccioli, un ambiente quanto più indisturbato per le prime settimane di svezzamento. Il video della nascita è visibile su youtube

Per visitare il sito della riserva clccare su www.malamala.com

Maggiori informazioni su: CO.RA.T

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
mala mala mala mala



Articoli correlati

SaltaSu Family, l’offerta Alitalia per far volare la famiglia: dettagli e condizioni (26 Novembre 2013)
Lonely Planet rischia di chiudere: è la fine della guida più famosa del mondo? (22 Luglio 2013)
Bergamo - Varsavia a 19.99 euro: Ryanair festeggia il primo anno del collegamento con la capitale polacca (17 Luglio 2013)
Etna e Ville Medicee entrano nella lista dei Patrimoni Umanità UNESCO (24 Giugno 2013)
Bandiere Blu 2013: le migliori spiagge italiane con sempre in testa la Liguria (15 Maggio 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '2218' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '2218' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili