Milan Calling, l’House music italiana approda a Londra

MILAN-CALLING - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Tutti gli amanti dell’House music italiana potranno ballare sulla pista del noto Turnmills di Londra, il prossimo 4 febbraio. Ad attenderli la fantastica serata in cui Vertigo, City loud ed Ibiza-Voice.com presenteranno ‘Milan Calling’. La consolle del locale, che ha visto susseguirsi decine di Djs d’eccezione come Tony Humphries, Roger Sanchez, i Masters at Work, Junior Jack & Kid Crème, David Guetta e Bob Sinclair, ospiterà per l’occasione alcune pietre miliari dell’House italiana, che si avvarranno del supporto di colleghi americani ed inglesi.

L’House music è un genere musicale nato con i sintetizzatori ed i campionatori, per l’assemblaggio contemporaneo di molteplici tracce musicali, come alternativa al movimento ‘disco’ degli anni ’80. Elettronica, jazz, funk e soul in un mix che ha appassionato migliaia di giovani e che continua a riscuotere successo in tutto il mondo. Il nome ‘House music’ deriva dal Warehouse club di Chicago, in cui il Dj Frankie Knuckles si esibì per la prima volta, a metà degli anni ’80; ma la consacrazione si ebbe con Larry Levan che, dopo aver trasformato un garage in una discoteca, il ‘Paradise Garage’, la estese all’intera comunità newyorkese. Dj portoricani come Louis (o Little) Vega l’hanno poi innovata, mescolandola ai ritmi caraibici e latini.
Tra i più importanti rappresentanti italiani di questo genere ricordiamo anche Ralf, Alex Neri, Joe T. Vannelli, Paolo Bolognese, il mitico Dj Albertino, e, a livello internazionale, Frankie Knukles e David Morales. Lo stesso Morales che ha calcato, in passato, le scene del Turnmills.

Riguardo l’organizzazione del ‘Milan Calling’ in questo locale, la serata sarà organizzata in tre sale: nella stanza principale entreranno in azione Ricky Montanari e Lorenzo LSP, assieme ad Hector Romero; nella seconda sala ci sarà un ospite speciale, Pete Heller, dei Junior Boyz Own; infine, nella sala Vip, si alterneranno Micky Guy, Dj Salvo, Claudio Basile, Lorenzino e Raimundo Rodriguez, Gepy, Diego, Beppe e la giovane promessa dell’House music italiana, Fabrizia Corsi.
“Dopo essermi laureata in Scienze della Comunicazione, sono venuta a Londra per studiare sound design ed audio engineering – ha dichiarato Fabrizia – ed in pochi mesi, dopo aver lavorato in molti locali come il Thirst, il Salt Bar, il Pop ed il Destino, avrò l’occasione di suonare con affermati artisti di fama internazionale. Sono contenta che il manager della Vertigo, Dave Piccioni, abbia deciso di organizzare un evento in cui principale protagonista sarà l’House italiana”.

Un appuntamento unico nel suo genere, meglio non mancare…

Deborah Baldasarre

Link utili:
Turnmills
Word Dj

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
milan-calling milan-calling milan-calling milan-calling milan-calling



Articoli correlati

Natale 2013: a Londra si accendono le luci (8 Novembre 2013)
Notte dei Musei 2013: il 18 maggio eventi gratuiti in Italia ed Europa (9 Maggio 2013)
Metropolitana di Londra, tra primati e leggende la tube compie 150 anni (31 Gennaio 2013)
Capodanno cinese 2013 in Italia e nel mondo (23 Gennaio 2013)
Natale 2012: offerte viaggio low cost (13 Dicembre 2012)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili