Musei più strani del mondo: dal Giappone alla Cornovaglia le esposizioni più curiose

Museum of Witchcraft

Tra le occupazioni dei viaggiatori alla scoperta di una nuova città, la visita ai musei è senza dubbio una delle più comuni. Non si può andare a Parigi senza vedere il Louvre, a Madrid senza un salto al Prado, a New York senza entrare al MoMa. Sono solo alcuni esempi, ma esistono anche musei molto meno tradizionali la cui visita può essere un momento divertente e curioso per imparare qualcosa di diverso. Ecco la lista dei musei più strani e particolari che ci siano.

A guidare la classifica c’è il Meguro Parasite Museum di Tokyo. Fondato nel 195e dallo scienziato Satoru, raccoglie circa 45 mila campioni di parassiti diversi raccolti dallo stesso fondatore durante i suoi studi su pazienti affetti da parassiti. Al secondo piano si trova anche un esemplare di tenia lungo più di 8 metri prelevato da un uomo di 40 anni. Molto impressionante. Nello shop del museo troverete gadget diversi tutti ispirati al mondo degli insetti. Un souvenir perfetto per il vostro rientro a casa.

Museum of Witchcraft, Cornovaglia
Il Museo della Stregoneria si trova a Boscastle in Cornovaglia. Aperto da aprile a novembre, conserva la più grande collezione del mondo di cose stregonesche: libri di magia, pozioni, strumenti, porta incensi, specchi e tutto ciò che abbia a che fare con la magia.

Goreme UFO Museum, Turchia
Se siete in viaggio in Turchia e arrivate a visitare la meravigliosa Cappadocia, una tappa in questo museo è molto consigliata. La cittadina che lo ospita, Goreme, ha tutte case scavate nella roccia, e anche il museo è ricavato da una roccia. Conserva un vastissimo archivio di notizie e giornali legati ai maggiori avvistamenti UFO, testimonianze di rapimenti da parte degli alieni e riproduzioni in scala 1:1 di alieni, scenografie e ambientazioni.

Sulabh International Museum of Toilets, India
Altra visita particolarmente divertente può essere quella al museo delle toilette. Come recita il sito ufficiale del museo, i bagni sono un capitolo importante nella storia dell’evoluzione dell’umanità, come negarlo. Ci troviamo a New Delhi e qui potrete vedere una larghissima collezione di sanitari seguendone l’evoluzione e lo sviluppo nel mondo. L’esposizione non ha solo un intento divulgativo, ma intende anche promuovere la cultura sanitaria e di igiene in un paese che su questo argomento ha anche molta strada da fare.

Museo dei Gatti, Malesia
Chiudiamo con qualcosa di più soft. The Cat Museum si trova nella città di Kuching, nota proprio per il suo culto dei gatti che nella tradizione malesiana sono portatori di buoni auspici e perciò amati e venerati. Il museo ospita circa 2000 reperti tra esemplari, statue provenienti da tutto il mondo e mummie egiziane. Una collezione davvero imponente per sapere tutto su questo affascinante felino.

fonte Tuttogratis Viaggi

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili