Namibia spettacolare

Deserto del Namib

E’ l’alba: intorno il deserto e il silenzio. Il sole sorge tenue prima di cominciare a bruciare la terra. Sossusvlei si risveglia piano e voi siete qui, arrampicati su di un’altissima duna di sabbia, remota nello spazio e nel tempo, ad ammirare estsiati le prime luci del giorno che tingono la sabbia di colori indescrivibili.

E’ l’ultima tappa del viaggio che African Explorer organizza attraverso il deserto del Namib e gli splendidi paesaggi della Namibia.
La partenza è Windhoek, la capitale. Trascorriamo qui la prima notte e insieme con la guida parlante italiano iniziamo questo itinerario emozionante. La prima meta è il Parco Etosha, ma durante lo spostamento si fa una sosta al mercato dell’artigianato di Okahandja. All’Etosha Park, ci concediamo un po’ di tempo libero in uno dei rest camp situati all’interno del parco nazionale. Il giorno seguente è dedicato al primo fotosafari del viaggio, che continua nel pomeriggio.

Il giorno seguente ci spostiamo nella zona dell’Ovamboland. Ci fermiamo a Olukondo per visitare il museo di Nakmal, interamente dedicato alla storia e alla cultura delle tribù del nord, poi si raggiungiamo Opuwo, cittadina di frontiera dove vive il popolo Himba. La tappa successiva ci porta alla zona arida e montuosa del Damaraland: secondo i geologi risale a più di 150 milioni di anni fa e qui risiedevano un tempo le antiche popolazioni boscimani. Continuiamo visitando Burnt Mountain e la curiosa roccia di Organ Pipes, per poi attraversare l’arida regione del pro-Namib. Una volta giunti a Walvis Bay, unico porto mercantile della Namibia, ci regaliamo una gita in barca per osservare i delfini e la fauna acquatica; al rientro gustiamo le ostriche e il vino tipici della zona.

Dopo giorni indimenticabili, finalmente raggiungiamo “lui”, il maestoso deserto del Namib. Attraversiamo la Valle della Luna e il Kuiseb Canyon e poi Sossusvlei: qui restiamo senza parole davanti al panorama che si apre da una delle dune più alte.
A malincuore torniamo a Windhoek e ci prepariamo a prendere il volo di rientro. Ma nel cuore abbiamo ancora l’emozione di questi paesaggi di indescrivibile bellezza.

Il tour dura 10 notti; African Explorer propone quote a partire da 3.190 euro.

Foto di M0Rt3s

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

Viaggiare a dicembre: ecco 7 ottime scuse (3 Dicembre 2013)
In crociera con Peppa Pig: l’offerta MSC dedicata ai più piccoli (4 Luglio 2013)
Viaggi con animali: la Virgin Australia lancia il programma frequent flyer per animali domestici (26 Giugno 2013)
Etna e Ville Medicee entrano nella lista dei Patrimoni Umanità UNESCO (24 Giugno 2013)
Viaggiare spendendo poco: dallo scambio casa al successo di airbnb (22 Aprile 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '2970' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '2970' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili