Napoli e i suoi manieri

CASTELLI NAPOLI - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Napoli e il suo Golfo. Un’immagine e un paesaggio noti in tutto il mondo. Il porto e il Vesuvio che dall’alto veglia sulla città e su tutti i suoi dintorni. Lo sguardo del visitatore è così rapito dai mille scorci della città partenopea che solo distrattamente, a volte, cade anche su alcuni monumenti che pure ne disegnano il panorama. Sono i castelli di Napoli.

L’ocra paglierino delle mura di Castel dell’Ovo si stende sull’isolotto di Megaride, in un meraviglioso scorcio di paesaggio dove sotto il governo di Roma antica sorgeva la villa di Lucullo. Qui il re normanno Guglielmo I il Malo decise a metà del 12° secolo di avviare la costruzione del Castrum salvatoris ad mare. A Guglielmo non fu dato di vedere la fine dei lavori che vennero completati dal suo successore, Guglielmo il Buono. L’imponente struttura venne rinforzata durante il regno svevo ed entrò a far parte delle proprietà imperiali di Federico II, lo “stupor mundi” del medioevo. Solo a partire dal Trecento il Castrum Salvatoris iniziò ad assumere la sua attuale denominazione, Castel dell’Ovo per l’appunto, un nome quanto meno bizzarro. C’è chi vede in questo nome una motivazione di tipo architettonico. L’andamento delle mura è infatti leggermente ovoidale. Altri invece fanno affondare in una leggenda l’origine del nome. Sembra infatti che in epoca medievale un mago, un certo Virgilio, custodisse qui un uovo “magico” dotato di immensi poteri sovrannaturali. Quale che sia il motivo del suo nome, Castel dell’Ovo con il suo susseguirsi di torri e torrette regala ai visitatori uno splendido panorama sul mare all’interno di una scenografia davvero irripetibile.

Le mura scure del Maschio Angioino, che domina dall’alto il porto della città e il Molo Beverello, nascono dal volere di re Carlo I d’Angiò che fece avviare i lavori di costruzione nel 1279. La sua attuale veste architettonica è però frutto di una serie di rimaneggiamenti successivi che terminarono all’incirca nel 1458. Il castello fu pensato sia per ospitare la sede reale sia per motivi strategici più stringenti, a cominciare dal controllo del porto e delle sue attività. Il Maschio Angioino divenne quindi il cuore direzionale della città ma anche il centro del regno meridionale, un luogo che per secoli fu frequentato da personaggi illustri quali papa Celestino V - tanto per citare una figura importante dell’altrettanto potente stato dell’epoca, quello della Chiesa – ma anche da celebri rappresentanti dell’arte e della letteratura italiana come Francesco Petrarca, Giovanni Boccaccio e Giotto, chiamato da Roberto d’Angiò a dipingere la Cappella Palatina. Il suo profilo imponente e maestoso si staglia contro il cielo che si riflette nelle acque del Golfo. Una panorama assolutamente imperdibile.

Lara Elia

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
castelli napoli castelli napoli castelli napoli castelli napoli castelli napoli castelli napoli



Articoli correlati

Giro d’Italia 2013: si parte il 4 maggio da piazza Plebiscito a Napoli (13 Marzo 2013)
Città della Scienza di Napoli, cos’era? (7 Marzo 2013)
Capri, Ischia e Procida: le isole di Napoli in festival dal 21 al 27 maggio (21 Maggio 2012)
Comicon 2012, a Napoli la fiera internazionale del fumetto e i 50 anni di Diabolik (13 Aprile 2012)
San Valentino 2012 per single: mercatino dell’ex a Milano e speed date in tutta Italia (6 Febbraio 2012)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili