Oktoberfest 2013, a Monaco dal 21 settembre al 6 ottobre: attenti alle truffe on line

oktoberfest

Al via il 21 settembre una delle feste popolari più famose del mondo: la celebre e affollatissima Oktoberfest che fino al 6 ottobre inonderà di birra la bella città di Monaco. Un grande classico delle vacanze di inizio autunno che coinvolge ogni anno milioni di visitatori. Vista la mole di partecipanti, è facile incappare in vere e proprie truffe on line che potrebbero rovinarvi la vacanza. Vediamo come.

L’Oktoberfest giunge quest’anno al suo 180° anniversario. È senza dubbio la festa della birra più famosa al mondo e ogni anno Monaco viene invasa, letteralmente, da milioni di partecipanti. Visto l’anniversario di tutto rispetto, per l’edizione 2013 ci si aspetta un vero boom di presenze e per questo il web pullula di siti che offrono servizi di prenotazione.

MarkMonitor, azienda del gruppo Thomson Reuters che si occupa di protezione dei brand online, ha scovato oltre 170 siti con annunci spesso furvianti quando non del tutto falsi di prenotazione biglietti per partecipare all’Oktoberfest. Qualcosa di ormai molto comune accaduto anche per i biglietti del Louvre e per altri importanti musei o manifestazioni.

Per non cadere nella trappola, presi magari dall’ansia di non trovare posto, è utile precisare alcune informazioni circa l’Oktoberfest di Monaco, ne avevamo già parlato qui.

Prima di tutto ricordatevi che non c’è biglietto di ingresso. La festa della birra si svolge all’interno di stand o Zelten e l’ingresso è gratuito. Si paga solo per avere un posto a sedere ma attenzione: senza posto a sedere non si può bere.

I posti sono circa 98 mila, una bella cifra, ma nei giorni di maggior affollamento, in particolare durante il fine settimana, trovare un tavolo è davvero un’impresa. Non tutti gli stand offrono il servizio prenotazione e quelli che lo fanno arrivano a “vendere” i tavoli a prezzi davvero esorbitanti.

Per questo esistono tanti siti che offrono un fantomatico servizio di prenotazione dei tavoli. La maggior parte di questi risulta però falso e l’unico modo per riuscire a prenotare un posto a sedere è quello di consultare il sito ufficiale, estremamente chiaro e ben fatto, dove troverete tutte le indicazioni per non restare in piedi e senza birra.

Naturalmente prima vi muovete e maggiori possibilità avrete di riuscire a trovare un tavolo. In alternativa armatevi di pazienza e fate la fila.

foto di Weiko

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili