Olanda, la replica dell’Arca di Noè è ora un museo aperto al pubblico

arca

Un nuovo, particolare museo sarà presto visitabile in Olanda. Si tratta della ricostruzione in scala 1:1 dell’Arca di Noè, costruita dal miliardario Johan Huibers che è riuscito finalmente a coronare il sogno di una vita.

Si dice che l’imprenditore olandese ebbe l’idea di costruire una replica fedele dell’Arca di Noè dopo aver sognato l’Olanda sommersa dal mare. Decise così di dedicarsi alla ricostruzione della celebre imbarcazione seguendo le indicazioni riportate nel libro della Genesi. Oggi si trova ormeggiata a Dondrecht, non lontano da Rotterdam.

Le misure corrispondono: 130 metri di lunghezza per 29 di larghezza e 23 di altezza. Tuttavia Huibers e i suoi collaboratori si sono adeguati chiaramente ai tempi. Per esempio nella Bibbia si legge che l’arca fu costruita in legno di cipresso. In realtà l’arca olandese è costruita unendo 25 chiatte di metallo in un singolo scafo poi ricoperto di pino scandinavo. Il costo totale dell’impresa si aggira intorno al milione e mezzo di dollari e Johan ha cominciato a costruirla tre anni fa.

L’imbarcazione fu progettata e realizzata per navigare dall’Olanda a Londra in occasione delle scorse Olimpiadi, ma problemi di sicurezza ne hanno impedito e posticipato il varo ufficiale.

La cosa più interessante è che questo coraggioso progetto ha trovato compimento proprio in quella terra in cui l’uomo da sempre strappa la terra al mare. L’Olanda ha una gloriosa storia di infrastrutture, dighe, canali e sbarramenti che raccontano l’eterna lotta contro l’acqua. Torneremo a parlarne.

Fallito il progetto di una navigazione verso Londra, l’arca di Johan è ufficialmente diventata un museo aperto al pubblico. Al suo interno troverete le riproduzioni di tutti gli animali che Noè portò in salvo. Gli unici animali in carne e ossa presenti saranno quelli di piccole dimensioni: uccelli, conigli e simili.

All’interno dell’imbarcazione anche un ristorante e due cinema. Potrà accogliere fino a tremila visitatori al giorno e c’è già il sito ufficiale dove trovare tutte le informazioni necessarie.

foto di bobba_dwj

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili