Pasqua 2013: idee per la prima vacanza di primavera

japan cherry

Pasqua si avvicina e con essa la possibilità di un breve viaggio per quello che è considerato il primo week end di primavera, perfetto per un breve viaggio.
Vediamo qualche idea su dove trascorrere questi giorni a cavallo tra marzo e aprile.

Per chi desidera spingersi lontano da casa una prima destinazione degna di nota è il Giappone. La primavera nel paese del Sol Levante è un vero tripudio di colori e odori, una gioia per la vista. La fioritura dei ciliegi è uno dei momenti più attesi dell’anno e viene anche festeggiato in altre parti del mondo, per esempio a Washington, con il National Cherry Blossom Festival. Ne abbiamo parlato qui.

Oltre all’incredibile spettacolo dei ciliegi in fiori, il Giappone è una meta decisamente interessante, a metà tra modernità e tradizione. Vi rimandiamo ai nostri articoli sull’educazione in tavola, su cosa mangiare oltre al sushi e sui sēnto, i bagni pubblici giapponesi.

Se pensavate a qualcosa di più vicino, ci sono sempre le grandi capitali europee ricche di bellezze da vedere. Per esempio Parigi, dove una visita alla cattedrale di Notre-Dame fresca del suo 850esimo compleanno è qualcosa da non perdere.

O, ancora, Madrid, che con il suo fascino un po’ decadente e sempre elegante resta una delle città più belle d’Europa. Oppure spingetevi fino all’Irlanda, verde terra del nord che in primavera diventa un tripudio di colori.

La capitale Dublino è una delle città più vitali e divertenti del vecchio continente. Dopo qualche giorno passato a bere Guinnes nei pub del centro, noleggiate una macchina e visitate l’interno fino alle coste. Scenari mozzafiato e tanta accoglienza dal popolo irlandese.

Per chi invece preferisce non allontanarsi da casa, l’Italia offre sempre diverse destinazioni interessanti. Le città d’arte: Firenze, Venezia, Roma, Pisa e Siena, per esempio. Oppure un breve viaggio nell’entroterra siciliano: visitare in questa stagione la Valle dei Templi di Agrigento è molto meglio che andarci d’estate quando le temperature africane impediscono qualsiasi movimento. Senza dimenticare quanto sia gustoso in viaggio in Sicilia per la ricchezza della sua gastronomia.

Se amate la montagna e le passeggiate in mezzo alla natura che rifiorisce, le Alpi Marittime sono una buona idea. Potreste percorrere l’itinerario da Col di Tenda fino a Nizza. Ne abbiamo parlato qui.

fonte Tuttogratis Viaggi
foto di shiokaze_K

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Francia

Giappone

Irlanda

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili