Praga e la via della magia 4

Praga

Se Praga è da secoli la città della magia, dove si concentrano storie occulte, leggende e affascinanti dicerie, il mistero valica le mura della città e dilaga. Antichi racconti popolari sono ancora tramandati di bocca in bocca, nel resto della Boemia. E a volte al mistero si aggiunge un pizzico di umorismo

Come la storia dell’alchimista fasullo, che alla mera cronaca aggiunge toni vivaci. Il protagonista, altri non era che quell’Edward Kelley giunto alla corte di Rodolfo II dall’Inghilterra. Narra la leggenda che in patria, dove era noto come Talbot e lavorava come medico e scrivano, avesse subito l’amputazione delle orecchie per aver falsificato dei documenti ufficiali. Cacciato dalla sua città, il truffatore approdò in Boemia,dove nessuno conosceva le sue vicende.

Diffidente per natura, l’imperatore volle mettere alla prova le doti di alchimista di Edward Kelley. Dipo aver ben analizzato la sua attrezzatura, per verificare che non vi fosse nascosto dell’oro, lo osservò mescolare misture e polveri in un pentolone. Rimasto di guardia fuori dalla stanza mentre Kelley si assentava l’imperatore, al rientro dell’alchimista, rimase esterrefatto davanti alle pagliuzze d’oro che nel frattempo si erano materializzate sul fondo della pentola.
In realtà, il truffatore non si era smentito: aveva nascosto un complice che, approfittando dell’assenza dei due, aveva sostituito la magica pozione con l’oro. Con questo espediente il presunto alchimista conquistò la fiducia dell’imperatore.

Da quel momento godette di lussi e privilegi, riuscendo abilmente a rimandare la trasmutazione di nuove quantità d’oro, facendo appello al volere degli spiriti e delle stelle. Re Rodolfo II però perse infine la pazienza e lo fece imprigionare in una torre. Riuscì a fuggire con astuzia ma questa volta la fortuna non era dalla sua parte: calandosi dalla finestra precipitò e si ruppe una gamba, che gli fu amputata.
Ricevete la grazia, ma la lezione non gli servì. Prese a girare la Boemia perpetrando nuove truffe e affari loschi, fino al giorno in cui incappò nuovamente nella giustizia e fu rinchiuso in prigione a Most. Qui, si tolse la vita.

Foto di cuellar

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

Natale 2012: offerte viaggio low cost (13 Dicembre 2012)
Settimana bianca: come risparmiare soldi sulle piste (16 Novembre 2012)
Ponte del 25 aprile: dove andare? (20 Aprile 2012)
Mercatini di Natale in Europa: date e consigli per gli acquisti (15 Novembre 2011)
Halloween 2011 a Praga, nel nuovo museo degli alchimisti e dei maghi (18 Ottobre 2011)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '2921' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '2921' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili