Quebec, al via il Festival International de Jardins

QUEBEC JARDIN - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Sulla riva destra del San Lorenzo, alle porte della Gaspésie in Quebec, giardini fiabeschi, da oltre 50 anni,decorano i lunghi viali che si dirigono verso il fiume. Alla sua nona edizione, il Festival International de Jardins, tra giugno e ottobre darà spazio alle interpretazioni contemporanee di designer e architetti del concetto di giardino. E quest’anno, un’eccezionale partecipazione italiana reinventa il paesaggio attraverso delle sfere sospese.

Lungo la sua sponda destra, proprio all’imbocco della Gaspésie: i Jardins de Métis-Reford Gardens avvolgono il viaggiatore in un’atmosfera fiabesca, tra viali in fiore che scendono verso il fiume. Il giardino nasce negli anni ’20 su iniziativa di Elsie Reford, personalità della politica e della società locale dell’epoca. Da allora, le tre generazioni succedutesi, hanno avuto cura di conservare questo luogo di sogno, fatto di fioriture scenograficamente ordinate e di forme e colori di piante locali ed esotiche.
Accanto al parco storico originale della bisnonna, Alexander Reford ha creato uno spazio dedicato ai giardini contemporanei, opera di designer di tutto il mondo, in mostra da 9 anni da giugno ad ottobre durante il Festival International de Jardin de Métis: per l’occasione in questa parte dei giardini sbocciano architetture nel verde, installazioni che trasformano la natura.

Giunto alla sua nona edizione, il festival raggruppa quest’anno dal 21 giungo al 5 ottobre, oltre 40 creatori di giardini effimeri di provenienza internazionale: Italia, Francia, Germania, Stati Uniti, Ontario e Québec per un totale di 13 giardini contemporanei, accompagnati da freschi profumi floreali.

Dalla sua inaugurazione, il Festival International de Jardin si propone come forum unico d’innovazione e sperimentazione, come avvenimento artistico e turistico, che ha fornito nel tempo occasione d’incontro a più di 200 creatori e ha raccolto oltre 750.000 visitatori, incuriositi dall’originale interazione tra arti visive, architettura, design e architettura del paesaggio e della natura.

Avrete l’audacia di percorrere un sentiero bagnato a pioggia da annaffiatoi? Poule Mouillée è un’opera di A4, il quartetto di architetti montrealesi, che associano nell’annaffiatoio la duplice simbologia dell’ambientazione intima di un giardino e del sentimento nostalgico di giochi con l’acqua improvvisati durante l’infanzia.
Il trio Rita invece, sempre di Montréal, si è lanciato in una quanto mai originale operazione: un giardino ludico fatto di piccoli abeti profumati, disposti su una panca di Lego e modificabili dai visitatori che li possono spostare a proprio piacimento. E’ il simbolo dell’appropriazione della natura da parte dell’uomo.

Da Austin e da New York invece, il trio Legge-Lewis-Legge ricorda Monet con mucchi di fieno che prendono volume; quindi dall’Italia, il quartetto Moretti, Brancalion, Rondella e Di Prinzio propone le Sospese Riflessioni: sfere cromatiche che fluttuano nell’aria come gocce d’acqua rimaste intrappolate in una tela di ragno.
Qundi: in Bon arbre au bon endroit il paesaggio è costituito da centinaia di uccelli appollaiati sui fili elettrici; Pomme de Parterre celebra l’anno internazionale della patata sostenuto dall’ONU; Safe Zone è, invece, il progetto di un duo di architetti statunitensi che concepisce camere verdi di protezione da ambienti potenzialmente dannosi, e molte altre concezioni alternative che trasformano il rifugio, ovvero il giardino, dal caos.
Un’esperienza divertente e artisticamente stimolante, che oltre ad offrire fantasiose alternative per l’allestimento del proprio giardino racconta la creatività di chi sa giocare con il verde.

Dall’Italia, Sospese Riflessioni: Federico Brancalion, Mirando Di Prinzio, Rodolfo Rondella e Francesca Moretti; 3 architetti e 1 ingegnere che si occupano di architettura del paesaggio, parchi pubblici e infrastrutture commerciali e industriali. Arrivano da Firenze e il loro progetto esprime il personale interesse di questo gruppo di lavoro nel concetto verticale di paesaggio e di giardino sospeso. I progettisti hanno cercato di estendere la nozione di giardino dal piano orizzontale a un concetto spaziale invertendo il punto di vista dello spettatore e il piano di sviluppo delle piante. La comprensione dello spazio è esaltata dalle superfici speculari delle sfere che riflettono il paesaggio circostante.
Questo progetto rappresenta uno scivolamento verso la sintesi tra paesaggio e architettura: le sfere cromate sospese fluttuano nell’aria come gocce d’acqua rimaste intrappolate in una tela tessuta di cavi d’acciaio tra pali metallici.

Per maggiori informazioni: www.jardinsmetis.com
Per informazioni sul Quebec: www.bonjourquebec.com/it

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
quebec jardin quebec jardin quebec jardin quebec jardin quebec jardin quebec jardin quebec jardin quebec jardin quebec jardin quebec jardin



Articoli correlati

SaltaSu Family, l’offerta Alitalia per far volare la famiglia: dettagli e condizioni (26 Novembre 2013)
Le 10 migliori città del 2014 secondo Lonely Planet (30 Ottobre 2013)
Lonely Planet rischia di chiudere: è la fine della guida più famosa del mondo? (22 Luglio 2013)
Bergamo - Varsavia a 19.99 euro: Ryanair festeggia il primo anno del collegamento con la capitale polacca (17 Luglio 2013)
Etna e Ville Medicee entrano nella lista dei Patrimoni Umanità UNESCO (24 Giugno 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '1906' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '1906' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili