Quebec da assaporare

QUEBEC RISTORANTI - foto e immagini

Guarda tutte le foto

La tradizione culinaria del Québec trova il suo successo nel felice connubio di influssi diversi: la solidità gastronomica francese fusa alle antiche consuetudini alimentari dei nativi, contribuiscono all’originalità dell’odierna cucina quebecchese basata su prodotti locali di qualità e ispirazione per talentuosi chef di nuovissima generazione.

I piaceri della tavola non sono solo prerogativa del popolo del Belpaese. Anche gli abitanti del Québec amano indugiare sulle prelibatezze e accompagnano ai pasti un’insolita convivialità, così rara tra le genti del Nord America. E’ la loro anima europea che trova “un posto a tavola”, nutrendosi di formaggi prodotti localmente, di aragoste, crostacei ed ottimo pescato, selvaggina, mele e mirtilli, derivati dell’acero, il tutto bagnato da ottime birre ed eccezionale sidro.

I primi abitanti del Québec, per lo più contadini, erano soliti preparare un pasto sostanzioso per affrontare le fatiche della vita quotidiana. La cucina tradizionale casalinga, basata su quella originaria francese, è andata adattandosi col passare del tempo agli ingredienti locali, come il pesce, la cacciagione, i diversi tipi di frutta e di verdura. Tipici piatti tradizionali sono, per esempio, la tourtière e il cipaille (tipiche torte salate di carne), le fave al lardo, l’arrosto di maiale, i cretons (paté di maiale), la crostata allo sciroppo d’acero e le focaccine di grano saraceno. Alcuni appaiono quotidianamente sulle tavole, altri sono riservati alle grandi occasioni, come le riunioni familiari durante le feste natalizie e di fine anno.

Oggi le ricette tradizionali vengono re-interpretate dagli chef dei grandi ristoranti che le adattano al gusto moderno, introducendo, tra le varie proposte, anche un’ampia scelta di raffinati prodotti tipici del Québec come il foie gras, il filetto d’anatra, il caviale di coregone (pesce di lago) e l’ice-wine.

A Montréal, oggi, i ristoranti sono tanto particolari quanto la città che li ospita e propongono un ricco mosaico di sapori della cucina internazionale, a testimonianza del tessuto multiculturale che è alla base del Québec odierno. Due indirizzi imperdibili sono quello del Globe, dove si va per gustare grandi bistecche e specialità di mare in un ambiente informale e casual (sito) e quello di Rosalie, dove lo chef Dave McMillian è artefice del successo di questo bistrot di recente apertura (sito).

Qualunque sia la vostra destinazione in Québec, le specialità locali sapranno conquistarvi. Nella regione di Montérégie, il cui territorio è ricoperto per il 30% da frutteti, si produce una grande varietà di sidri, degni dei riconoscimenti internazionali che vengono loro tributati. Nella regione di Bas-Saint-Laurent invece, si affumicano con maestria il salmone, la trota, lo storione e l’anguilla. L’arcipelago delle Îles-de-la-Madeleine è rinomato per il pot-en-pot, squisita torta salata a base di frutti di mare o pesce e patate. Della regione di Saguenay–Lac-Saint-Jean sono giustamente rinomate una speciale tourtière e la zuppa di fave bianche (gourganes). Nella regione di Charlevoix si preparano formaggi dal gusto unico, mentre il paté di salmone della Gaspésie non ha eguali! La cucina della Côte-Nord punta sul pesce, i frutti di mare e i crostacei appena pescati, come i gamberetti nordici, i “granchi delle nevi” e le capesante. Nella regione di Mauricie, infine, si cucina magistralmente la carne di bisonte e di struzzo d’allevamento. Così, di regione in regione, si moltiplicano le sorprese culinarie.

Alcuni indirizzi sono: Aux anciens Canadiens (sito), qui il menu include grigliata di caribù, bisonte e cervo al cognac e al pepe rosa e filetto d’agnello alla menta e sherry; Panache (sito), un locale di charme situato nella città vecchia, offre atmosfera romantica e cucina franco-canadese.

A Baie-Saint-Paul sorge La maison d’affinage (sito), una fattoria che offre ottimo formaggio migneron de Charlevoix; a Beaupré c’è La Camarine, ristorante di cucina regionale e oggi anche albergo a 3 stelle con una trentina di camere (sito); La Table de roy sorge invece a Iles-de-la-Madeleine, qui, alla base del menu c’è le’saltazione dei sapori locali (sito); a Percé un indirizzo utile è quello di La Normandie ristorante nel quale gustare specialità ittiche servite di fronte al meraviglioso scorcio dell’Ile Bonaventure.

Infine a Rimouski c’è un delizioso ristorante ricavato sul faro, Du Phare, nel quale assaporare fantastici crostacei e frutti di mare e a Mont-Tremblant è possibile gustare tartufo, foie gras e selvaggina per il menu elaborato dallo chef Martin Faucher (sito).

Per saperne di più sul Quebec: www.bonjourquebec.com/it

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
quebec ristoranti quebec ristoranti quebec ristoranti quebec ristoranti quebec ristoranti quebec ristoranti quebec ristoranti quebec ristoranti quebec ristoranti quebec ristoranti



Articoli correlati

SaltaSu Family, l’offerta Alitalia per far volare la famiglia: dettagli e condizioni (26 Novembre 2013)
Le 10 migliori città del 2014 secondo Lonely Planet (30 Ottobre 2013)
Lonely Planet rischia di chiudere: è la fine della guida più famosa del mondo? (22 Luglio 2013)
Bergamo - Varsavia a 19.99 euro: Ryanair festeggia il primo anno del collegamento con la capitale polacca (17 Luglio 2013)
Etna e Ville Medicee entrano nella lista dei Patrimoni Umanità UNESCO (24 Giugno 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili