Québec in primavera per la raccolta dello sciroppo d’acero

sciroppo d'acero

I mesi di marzo e aprile hanno un’importanza del tutto particolare in un paese come il Canada e potrebbero essere un’ottima scusa per un viaggio fuori stagione.

Sul finire dell’inverno, in Québec, appena si sciolgono le nevi, è tempo di raccogliere la linfa degli aceri e produrre il famoso sciroppo.
Lo sciroppo d’acero, denso, scuro e zuccheroso, è un prodotto tipico di queste zone ed è utilizzato come condimento per arricchire piatti dolci e salati. Il suo uso non è limitato solo alla gastronomia: gli si riconoscono, infatti, grandi proprietà emollienti, depurative ed energetiche.

L’acero è una pianta importante in Canada: addirittura una foglia campeggia sulla bandiera nazionale. Lo sciroppo d’acero però, pur essendo consumato in tutto il paese, è un prodotto tipico del Québec ed è solo qui che viene estratto e lavorato.

Il procedimento di raccolta segue ancora il tradizionale rito degli indigeni: furono loro a scoprire le proprietà del nettare e a usarlo per condire la selvaggina. Un beccuccio metallico viene inserito nella corteccia e la linfa raccolta in un secchio. Per fare un litro di sciroppo ne occorrono ben 40 di linfa che viene bollita in appositi contenitori per sei, otto ore senza l’aggiunta di nessun additivo.

Lo sciroppo è preparato nelle cabanes de sucre, tipiche costruzioni di legno, immerse nei boschi ma poco distanti dalle grandi città. In tutto il Québec se ne contano circa 400 e durante la primavera, quando si lavora la linfa, i visitatori accorrono numerosi per assaggiare il nuovo sciroppo e gustare la tradizionale cucina canadese.

Una delle cabanes più note del paese è la Sucrerie de la Montagne che si trova a Rigaud sulla strada tra Ottawa e Montreal, con la Cabane à Pierre è una delle realtà produttrici di sciroppo d’acero più importanti del Québec. Interessante farci una visita per apprezzare e scoprire i metodi tradizionali di produzione.

E’ un momento di festa per il Québec: la produzione dello sciroppo segna anche la fine del rigido inverno canadese. L’atmosfera è rilassata e ottimista, il momento ideale per andare per cabanes e dividere la tavola con i locali, gustare i piatti della tradizione culinaria, e assaggiare tutte le specialità a base di sciroppo d’acero.

Da non perdere prima di andare via la tire, una sorta di gelato caramella che si ottiene mettendo a contatto lo sciroppo d’acero con la neve fresca. Il caramello si rapprende intorno al bastoncino diventando un goloso dessert da passeggio.

Per maggiori informazioni sul Québec potete consultare il sito turistico ufficiale del Québec.

foto di morpholux

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili