Québec: lungo le isole del San Lorenzo

Iles de la Madeleine, Québec

Oasi di pace punteggiate di fari, rifugio di foche e uccelli marini. Sono le 600 isole del fiume San Lorenzo, microcosmi unici che avvicinano alla natura e alla cultura del Québec.

Partendo dalla vivace metropoli di Montréal, anch’essa costruita su di un’isola, raggiungiamo l’arcipelago del lago Saint-Pierre. Importante oasi ornitologica, è costituito da un centinaio di isole separate da stretti canali ricchi di vegetazione e percorribili in barca.
Jacques Cartier la soprannominò Isola di Bacco per il suo suolo fertile e produttivo. Oggi si chiama Ile d’Orléans, famosa per i prodotti agricoli e amata dai poeti.

Grosse Île ci riporta indietro nel tempo, alla metà dell’Ottocento, quando gli immigranti irlandesi venivano trattenuti qui in quarantena al termine del loro lungo viaggio. La vicina île aux Grues è la destinazione prediletta dai vacanzieri in cerca di relax e dagli ornitologi appassionati. Più a valle, l’île aux Coudres sta rannicchiata con i suoi mulini ai piedi degli aspri rilievi del massiccio di Charlevoix. Cartier sbarcò qui nel 1535, ma i primi coloni vi si stabilirono solo 200 anni più tardi.
Sull’Ile-Verte fu costruito il primo faro del San Lorenzo, oggi trasformato in Bed&Breakfast. Il piccolo villaggio conta solo 30 abitanti!

Proseguendo il fiume si apre fino a diventare oceano. Qui si trovano gli impressionanti monoliti dell’arcipelago di Mingan, riserva nazionale canadese. Anticosti, grande quasi quanto la Corsica, conta meno di 300 abitanti ma la popolano più di 100.000 cervi della Virginia! Il parco nazionale dell’isola accoglie alcuni dei più bei siti naturali del territorio insulare del Québec.

Le Iles-de-la-Madeleine offrono ai viaggiatori lagune bordate di spiagge di sabbia fine e le celebri scogliere di arenaria rossa. E alla fine dell’inverno, si assiste allo spettacolo emozionante della nascita dei piccoli di foca.
E infine l’Ile Bonaventure, che ospita la maggiore colonia di sule di tutta l’America del Nord e fa parte di un parco nazionale che attira viaggiatori da ogni angolo del mondo.

Foto di michelphoto53

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

Le 10 migliori città del 2014 secondo Lonely Planet (30 Ottobre 2013)
San Valentino 2013 in solitaria: dove andare dopo una rottura (14 Febbraio 2013)
Carnevale del Québec 2012: il festival invernale più divertente del mondo (30 Gennaio 2012)
Carnevale in Québec: tra sculture di ghiaccio, parate e festival di musica (21 Gennaio 2011)
Québec in primavera per la raccolta dello sciroppo d’acero (23 Dicembre 2010)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '2990' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '2990' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili