Raynair: pubblicità corretta?

RAYNAIR - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Ryanair apre sempre un dibattito molto acceso: sia quando si tratti di capire quanto ci sia di veramente “low” nei suoi “cost” sia quando ricorre a forme “particolari” di pubblicità: dai calendari delle hostess (ovviamente per beneficienza), alle scritte sulle carlinghe, agli slogan “ambigui” come quello del “bed and blowjob”, all’uso di personaggi politici famosi come involontari promoter (ultimo il caso del Presidente Francese Sarkozy e consorte).

Bene, Ryanair e i suoi astuti pubblicitari ne hanno inventata un’altra: hanno preso spunto dalle recenti “dichiarazioni” del ministro delle riforme Umberto Bossi contro l’inno di Mameli, hanno ritagliato la sua famosa immagine con il dito medio alzato contro il verso “schiava di Roma” e ci hanno costruito un nuovo spot pubblicato in bella vista sulla home page del loro sito italiano.
La pubblicità recita testualmente: “Il ministro Bossi ai passeggeri italiani (foto con Bossi con il dito medio alzato). Il governo supporta… Le alte tariffe di Alitalia. I frequenti scioperi di Alitalia. Se ne frega dei passeggeri italiani”.

Il tutto è già finito sulle prime pagine dei nostri quotidiani e il risultato che più voleva Ryanair probabilmente è già stato ottenuto: visibilità senza spendere un euro. Una sorta di “new marketing” al quale in molti hanno già risposto. Tra di essi il sottosegretario ai trasporti Castelli: “Vedremo se questa sorprendente presa di posizione sia compatibile con l’attività di operatore della compagnia negli aeroporti italiani. Ryanair si comporta più come un partito politico che come un’azienda. Mi auguro che arrivino immediatamente le scuse dei dirigenti, in ogni caso certamente io non mi avvarrò dei servizi di Ryanair”.

Foto di flyguy92586.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Raynair Rynair Spot Bossi Ryanair Ryanair



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili