Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014

riga

La Capitale europea della Cultura è un’iniziativa che vanta ormai quasi vent’anni di vita. Dal 1985 anno in cui venne lanciata per promuovere la conoscenza tra i cittadini dell’unione ha avuto sempre più successo con un aumento esponenziale dei visitatori e quindi un impatto socio economico e culturale crescete. Nel 2014 l’Unione Europea ha decretato capitali della cultura per tutto l’anno le due città di Riga in Lettonia e Umea in Svezia.
Oggi vi raccontiamo qualcosa di più a proposito di Riga.

Questa città della Lettonia, di cui è capitale, conta circa 600 mila abitanti e si affaccia sul golfo omonimo bagnato dal Mar Baltico proprio davanti a Stoccolma, per darvi un’idea di dove ci troviamo.

Il 2014 è un anno molto importante per la Repubblica Baltica che dopo anni di austerità entra finalmente nell’eurozona. Un traguardo importante celebrato con grandi manifestazioni e suggellato dall’iniziativa di Capitale della Cultura per tutto l’anno.

Lo slogan scelto per queste celebrazioni è “Forza Maggiore” che sottolinea il grande sforzo politico, economico e sociale che tutto il paese ha dovuto sostenere per emanciparsi dall’influenza di Mosca, fortissima e spesso violenta fino al 1991, e acquistare una propria esclusiva identità.

L’avvio dell’anno della cultura con celebrazioni e feste speciali è previsto per il 17 gennaio prossimo. Musei, cinema, teatri, biblioteche, locali, sale da concerto tutti i luoghi deputati alla cultura proporranno eventi e manifestazioni centrati sui temi forti della cultura lettone: per esempio l’ambra di cui la regione è ricca, ma anche retrospettive storiche legate alla Prima Guerra Mondiale e al suo impatto sulla cultura del paese.

Da non perdere la grande festa per il solstizio d’estate una tradizione in Lettonia e che quest’anno, c’è da giurarci, sarà eccezionale. Tra l’altro sarebbe anche uno dei momenti migliori per andare alla scoperta di Riga.

Il clima in questo periodo è particolarmente freddo con temperature che possono toccare i -20 gradi. Meglio aspettare la bella stagione e temperature più miti perché Riga va scoperta camminando tra le vie del suo centro storico uno dei più belli d’Europa.

Fondata nel 1201, Riga conta un numero incredibile di palazzi Art Nouveau, sono circa 800, ed è considerata uno dei regni dell’architettura in legno del XIX secolo. Il suo centro storico è nella lista dei Patrimoni dell’Umanità Unesco sin dal 1997proprio per la bellezza dei suoi edifici che sembra non avere paragoni nel mondo.

Tutto il tessuto urbano medievale del centro storico è stato mantenuto praticamente intatto e non stupisce il fatto che Riga venga chiamata la Parigi del nord proprio per le innumerevoli attrazioni turistiche e i meravigliosi caffè all’aperto.

Il Duomo, il Castello, la Chiesa di San Pietro dal cui campanile si può godere una vista di tutta la città, la Casa delle Teste Nere, la statua di Rolando sono solo alcune delle cose da non perdere in una visita in città.

L’aeroporto di Riga ha più che raddoppiato i voli negli ultimi anni e, per esempio, la compagnia low cost irlandese Ryanair collega Milano (Orio al Serio) con tre voli settimanali a prezzi convenienti.

Per tutte le informazioni e il programma completo degli eventi per Riga Capitale della Cultura 2014, ecco il sito.

foto di Stephen Downes

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)
Westhouse Hotel: a New York l’albergo del buon riposo (4 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili