Ryanair condannata in Spagna: non è valida la carta d’imbarco a pagamento

ryanair

Buone notizie per i viaggiatori Ryanair: una sentenza spagnola ha diffidato la compagnia aerea irlandese dal continuare a far pagare 40 euro ai viaggiatori che si presentano al check in senza aver stampato la carta d’imbarco.

Fino ad oggi la carta d’imbarco non era compresa nel prezzo del biglietto. I passeggeri avevano l’obbligo di stamparla a casa e in caso contrario spendere la cifra esorbitante di 40 euro. Si trattava dell’ennesima beffa nel mondo delle prenotazioni low cost: biglietti a prezzi economici che lievitano con le tariffe su bagagli, carte d’imbarco e altre cose.

Il tribunale di Barcellona ha dichiarato nulla la clausola Ryanair in materia di carta d’imbarco. Il giudice Barbara Maria Cordova ha stabilito che Ryanair ha l’obbligo di attenersi alle leggi generali nazionali e internazionali che regolano la navigazione aerea.

La compagnia aerea irlandese è dunque tenuta a fornire i passeggeri dell’adeguato documento di volo in forma del tutto gratuita.
La sentenza risponde a una denuncia fatta dall’avvocato Dan Mirò che si trovò a pagare i 40 euro per la carta d’imbarco sul volo Girona - Alghero.

Purtroppo non è detto che la Ryanair si attenga alla sentenza spagnola: la compagnia irlandese ha infatti più volte sottolineato che far pagare questi servizi è necessario per garantire tariffe vantaggiose e voli economici.

Tuttavia una sentenza di questo genere rappresenta un valido precedente per i passeggeri spagnoli che vogliano tentare cause di risarcimento.

Al di là di questo, il consiglio che ci sentiamo di dare a chi prenota voli low cost è di prestare la massima attenzione in ogni fase di elaborazione del biglietto e di leggere tutte le clausole anche le più piccole per non incorrere in spiacevoli e dispendiosi inconvenienti.

foto di Phill Bailey

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

San Valentino 2011: un romantico rifugio in Irlanda (14 Gennaio 2011)
Voli low cost per Capodanno: le migliori offerte Ryanair (22 Dicembre 2010)
Voli low cost: Vueling incrementa i voli dall’Italia anche per Capodanno (10 Dicembre 2010)
Vueling: battezzi un aereo e voli gratis (29 Luglio 2009)
MyAir rimborsi: come ottenerli (25 Luglio 2009)

Commenti (1)

Feed RSS 2.0 dei commenti

  1. Le solite trovate di mister O’leary per far lievitare il prezzo. Mi è capitato spesso di sommare le varie gabelle Ryanair e rendermi conto che mi conveniva di molto un volo sulla nostra Alitalia, tanto vituperata.


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili