Safari in Kenya alla ricerca dei Big 5

AFRICAN EXPLORER - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Un’affascinante esperienza con la natura più suggestiva: l’incontro ravvicinato con i grandi animali del continente africano.
Un viaggio che African Explorer dedica ai fieri protagonisti delle praterie per immortalare l’essenza del Kenya, le immagini più belle di un paese da amare.

Il Tour “Safari Big 5″ ha come itinerario: Italia, Nairobi, Riserva Samburu, Riserva Shaba, Nyeri, Parco Aberdare, Mt.Kenya, Rift Valley, Maasai Mara, Nairobi, Italia e dura 9 giorni e 7 notti. Le partenze estive sono previste per il 21 e 28 Luglio, il 4, 11, 18 e 25 Agosto 2008. Le quote sono a partire da 2.590 euro a persona con voli intercontinentali in classe economica.

Ammirare da vicino i grandi animali della savana, assaporare il contatto con la natura, immortalare i grandi spazi: è questa la proposta di African Explorer dedicata al Kenya. Un tour di nove giorni per conoscere la regione nord-occidentale del paese, attraverso 1.500 chilometri di strade di inusitata bellezza, immerse in panorami affascinanti.
Si parte da Nairobi per dirigersi direttamente verso nord, destinazione le riserve Samburu e Shaba. Inizia qui il primo safari fotografico, in una zona molto particolare del Kenya, bagnata dal fiume Ewaso Ngiro e dai suoi affluenti eppure arida e selvaggia, molto vicina ad una dimensione desertica: è l’occasione giusta per entrare in contatto con gli animali che vengono ad abbeverarsi al fiume, giraffe, leoni ed eleganti gazzelle.
Si prosegue, quindi, per Nyeri, alla volta del parco nazionale di Aberdare e del maestoso profilo del Monte Kenya. Il parco si estende su una superficie di 766 chilometri quadrati e forma parte dell’omonima catena montuosa: il paesaggio è caratterizzato da imponenti alture che raggiungono anche i 4.500 metri d’altezza, così come da profonde vallate e suggestive gole. L’area è attraversata da numerosi corsi d’acqua e piccoli laghetti, luogo d’incontro dei grandi animali che popolano la regione, dove ammirare da vicino leoni, leopardi e babbuini, ma anche il bongo, riservata antilope che vive nelle foreste di bambù.
E’ quindi la volta di partire in direzione della Rift Valley e del lago Nakuru, la più grande area al mondo per l’osservazione degli uccelli. I 45 chilometri quadrati di superficie del lago ospitano infatti oltre 2 milioni di fenicotteri rosa, attirati dalle acque basse ricche di alghe: uno spettacolo indimenticabile, la più bella testimonianza della colorata natura del Kenya. Senza dimenticare giraffe, leoni e rinoceronti neri, altri grandi protagonisti di questo paesaggio incantato.
Il tour prosegue verso la riserva Maasai Mara, propaggine keniota del grande Parco Serengeti. Il Maasai Mara conta oltre 320 chilometri quadrati di distese erbose, luogo perfetto per un safari fotografico alla scoperta dello spirito più puro del paese; la riserva è il regno incontrastato dei Big 5: leone, elefante, bufalo, rinoceronte nero e leopardo. Sovrani indiscussi del Maasai Mara, i cinque grandi hanno da sempre conquistato l’immaginario collettivo per la loro bellezza, la loro maestosità, la loro fierezza.

African Explorer ha selezionato alcune delle migliori strutture del paese per rendere il viaggio ancora più piacevole.
Nelle riserve di Shamburu e Shava è previsto il pernottamento presso il Sarova Shaba Game Lodge; suggestivo resort della catena Sarova (www.sarovahotels.com) che dispone di 85 camere immerse nella natura e caratterizzate da interni molto curati.
La tappa successiva presso il parco nazionale di Aberdare prevede invece il pernottamento presso il Treetops Hotel; si tratta di una struttura leggendaria, costruita nel 1932 sulla cima dei maestosi alberi del parco per godere al meglio dei favolosi paesaggi dell’area. L’albergo, che conta attualmente 50 “camere con vista”, è entrato nella storia il 6 febbraio 1952: è al Treetops Hotel che Elisabetta d’Inghilterra ereditò la corona del regno dal padre Giorgio VI.
Al lago Nakuru si alloggerà invece nel bellissimo Sarova Lion Hill Game Lodge, costruito su un’altura proprio di fronte al lago. Il resort gode di un panorama mozzafiato e di un’atmosfera estremamente rilassante.
L’ultima tappa sarà infine presso il Sarova Mara Game Camp, all’interno della riserva di Maasai Mara. Uno stupendo campo tendato, caratterizzato da tende luxury in grado di coniugare fascino esotico e relax, in piena armonia con la natura circostante.

Per maggiorni informazioni: www.africanexplorer.com

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
african explorer african explorer african explorer african explorer african explorer african explorer african explorer african explorer african explorer african explorer african explorer african explorer



Articoli correlati

Westhouse Hotel: a New York l’albergo del buon riposo (4 Dicembre 2013)
Viaggiare a dicembre: ecco 7 ottime scuse (3 Dicembre 2013)
SaltaSu Family, l’offerta Alitalia per far volare la famiglia: dettagli e condizioni (26 Novembre 2013)
Lonely Planet rischia di chiudere: è la fine della guida più famosa del mondo? (22 Luglio 2013)
Bergamo - Varsavia a 19.99 euro: Ryanair festeggia il primo anno del collegamento con la capitale polacca (17 Luglio 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili