SaltaSu Family, l’offerta Alitalia per far volare la famiglia: dettagli e condizioni

alitalia

Continuiamo a parlare di bambini in viaggio. Con le festività natalizie ormai vicine le famiglie si muovono e sappiamo bene quanto può essere costoso scegliere di muoversi in aereo tutti insieme. Vi segnaliamo dunque l’offerta Alitalia SaltaSu Family che permette a due adulti e 1 bambino under 14 di volare in Italia ed Europa a prezzi vantaggiosi.

Alitalia propone dunque un’offerta interamente dedicata alla famiglia.
SaltaSu Family permette a famiglie o gruppi di almeno 3 persone di cui 2 adulti e un bambino o ragazzo under 14 di volare in Italia a partire da 260 euro e in Europa a partire da 270 tutto incluso.

Naturalmente esistono condizioni particolari per usufruire dell’offerta. Vediamole tutte prima di cantare vittoria. Una prima e importante cosa da sapere è che l’offerta SaltaSu Family non consente di volare nei giorni tra il 26 e il 30 dicembre.

Inoltre, il minore non deve aver compiuto ancora 14 anni, come detto, e i componenti del gruppo devono viaggiare nelle stesse date, sullo stesso itinerario e nella stessa classe di viaggio.

Inoltre è previsto un periodo minimo di soggiorno: due notti sui collegamenti nazionali e tre su quelli internazionali o la permanenza nella notte tra sabato e domenica. Tasse, supplementi e bagaglio secondo le norme stabilite dalla compagnia di volo sono inclusi nel prezzo del biglietto.

L’offerta SaltaSu di Alitalia è applicata su tutte le rotte praticate dalla compagnia di bandiera su territorio nazionale, fatta esclusione per quelle che prevedono già tariffe speciali per esempio la continuità territoriale, quindi i collegamenti con la Sardegna (Roma-Cagliari e Linate-Cagliari/Alghero), e su territorio internazionale fatta esclusione per i collegamenti da e per Francia e Olanda e i voli intercontinentali.

L’applicazione della tariffa speciale è vincolata all’acquisto di un biglietto di andata e ritorno ed è acquistabile entro il 31 dicembre anche on line sul sito ufficiale di Alitalia.

Se, poi, viaggiate con bimbi piccoli vi ricordiamo il nostro articolo dedicato proprio a come sopravvivere a un viaggio in aereo in compagnia dei vostri giovani accompagnatori.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

Commenti (1)

Feed RSS 2.0 dei commenti

  1. Per andare in olanda quale percorso posso fare per evitare la svizzera? E evitare autostrade troppo costose?
    . Ringrazio saluti franco


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili