Saturnia: Cascate del Mulino e del Gorello

TERME E CASCATE DI SATURNIA - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Uno dei complessi termali italiani più famosi è quello che sorge a Saturnia, città dalle antichissime origini, oggi frazione di Manciano, nella regione della Maremma grossetana. La fortuna della cittadina inizio con la costruzione della Via Clodia, importante nodo commerciale per l’Etruria. A partire dal VI secolo la città cominciò la su decadenza per poi rinascere a nuova vita durante il Medioevo.

Fu feudo degli Aldobrandeschi, dei Baschi e degli Orsini. Poi entrò stabilmente nel territorio della Repubblica di Siena e in quello del Granducato di Toscana.

Le terme con le sua cascate naturali: Saturnia è famosa dall’antichità per questa fortuna datale dal sottosuolo vulcanico. Acque ricche di zolfo che fuoriescono a circa 37,5 gradi dando la possibilità di una svariata serie di cure per il corpo. Dalle sorgenti circolano più o meno 800 litri al secondo e il panorama della Maremma che fa da scenografia con il Monte Amiata a soli 30 km di distanza è davvero spettacolare. Le terme secondo i romani nascevano da un fulmine che Giove lanciò dopo un diverbio contro Saturno. L’errore di tiro che preservò l’incolumità di Saturno ma fu anche la fortuna della sua omonima cittadina.

Dalle sorgenti le acque scorrono formando un piccolo rivo (il Gorello) che sul suo percorso genera le famose cascate di Saturnia. Le cascate del Mulino sorgono nei pressi di un antico mulino che sfruttava proprio la loro forza motrice. Fatevi un bagno notturno alle cascate, è qualcosa di indimenticabile. Nei pressi si può dormire con le tende e c’è un parcheggio aperto 24 ore su 24. L’unico inconveniente è il forte odore sulfureo. Del resto un po’ di sopportazione ci vuole. L’unica pecca è che le cascate del Mulino di Saturnia non sono molto ben segnalate sui percorsi stradali. Ma una volta trovate le indicazioni per le terme ci arrivate senza problemi, al limite si ricorre a quel navigatore “naturale” che sono i pedoni.
Se poi volete costruire un itinerario terme fate una sosta anche alle Terme di Roselle, nel comune di Grosseto, e alle terme di Talamone (Terme dell’Osa).

Foto di Roby Ferrari, violet carson, wikipedia.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Cascate del Gorello, Saturnia Cascata del Mulino, Saturnia Le acque termali del Gorello Terme di Saturnia



Articoli correlati

Terme libere in Italia: 5 luoghi di relax gratis (12 Novembre 2013)
Le grandi mostre della prossima stagione: da Augusto a Warhol passando per Rodin, Basilico e Lennon (9 Settembre 2013)
Etna e Ville Medicee entrano nella lista dei Patrimoni Umanità UNESCO (24 Giugno 2013)
Il Parco di Pinocchio a Collodi: un viaggio dentro la favola più famosa del mondo (10 Giugno 2013)
Giardino dei Tarocchi: un piccolo Parco Güell in Toscana (20 Maggio 2013)

Commenti (2)

Feed RSS 2.0 dei commenti

  1. Maggiori informazioni sul comprensorio di Saturnia Terme.

  2. cascata del mulino e del gorello posso pubblicarla nel mio sito? è stupenda! devo iscrivermi a voiaganto? sono un agriturismo a 10 minuti dalle cascatelle


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili