Spiagge d’Italia: Porto Selvaggio in Puglia

PORTO SELVAGGIO - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta delle spiagge più belle d’Italia. Oggi tocca alla Puglia e a quel paradiso salentino che è Porto Selvaggio.

Scegliere una spiaggia tra le meravigliose perle pugliesi e soprattutto salentine è quasi un delitto, lo sappiamo. Porto Selvaggio è una delle nostre preferite, per l’aspetto incontaminato e, appunto, selvaggio. Ma torneremo a parlare di Puglia, non potremmo farne a meno, così come si parlerà ancora di Sicilia, Sardegna o Calabria.

Per prima cosa bisogna ricordare che Porto Selvaggio fa parte di un’oasi protetta, il Parco Naturale Regionale Porto Selvaggio e Palude del Capitano. Si trova sulla parte est della “penisola salentina”, l’interno del tacco dello stivale per intenderci! E’ a pochi chilometri da Gallipoli lungo la costa che conduce a Porto Cesareo ed è inserita nel comune di Nardò.

Le due località balneari da visitare assolutamente sono la Baia di Porto Selvaggio e la Baia di Uluzzo.

Per raggiungere la Baia di Porto Selvaggio, proseguite per circa un chilometro dopo Santa Caterina, rinomata località vacanziera salentina, piacevole con il suo lungomare, molto più economica della chic Gallipoli. In direzione Porto Cesareo incontrerete Villa Tafuro dove si trova uno degli ingressi al Parco. Parcheggiate l’auto e proseguite a piedi immersi nella pineta. Dopo poco spunterete nella Baia di Porto Selvaggio.

Mare cristallino e trasparente, spiaggia di sassolini e scogliera rocciosa. Un vero paradiso. Potete sistemarmi sulla spiaggia o, soprattutto se amate snorkeling e tuffi, scegliere di stare sulla scogliera. La temperatura dell’acqua è molto fredda per la presenza di alcune sorgenti sottomarine di acque sorgive, ma nelle bollenti giornate estive è un vero piacere.

Proseguendo con la macchina verso nord, si trova uno dei punti più belli della costa salentina affacciata sullo Ionio: la Baia di Uluzzo. Il nome viene dalla Torre omonima (XVI secolo) che fa bella mostra di sé e offre una scenografia naturale bellissima per le vostre foto ricordo.

La Baia di Uluzzo è molto più impervia da raggiungere e non consigliamo di andarci se avete bambini. Occorre camminare su sentieri scoscesi e una volta giunti si tratta soprattutto di una scogliera con altezze anche ragguardevoli. C’è chi si diverte con tuffi da brivido.

Poco distante c’è il Fico d’India uno dei locali più noti della zona. Prendete un aperitivo e gustatevi il tramonto d’agosto con il sole che cala dietro la Torre di Uluzzo.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Porto Selvaggio Porto Selvaggio Porto Selvaggio Porto Selvaggio Porto Selvaggio Porto Selvaggio



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili