Steve Jobs in mostra a Torino: orari e biglietti

jobs

Torino rende omaggio al genio di Steve Jobs con la prima mostra italiana interamente dedicata al co-fondatore della Apple. Fino al 26 febbraio 2012 presso il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino sarà allestita una mostra che è un vero e proprio omaggio “a un uomo al quale dobbiamo essere riconoscenti, perché ha rivoluzionato il nostro modo di vivere e di pensare” ha detto Marco Boglione, presidente del gruppo Basicnet che insieme all’assessorato alla Cultura della regione Piemonte è l’organizzatore dell’evento.

Dalla sua scomparsa avvenuta il 5 ottobre scorso, Steve Jobs è stato oggetto di libri, mostre e retrospettive, film e omaggi un po’ in tutto il mondo. Un fenomeno di massa che non ha mancato di sollevare polemiche e avversione nei confronti di un uomo che certamente ha dimostrato di avere del genio, ma che in realtà è stato soprattutto bravo a connettere idee di altri in modo inaspettato e sorprendente. Qualunque sia il punto di vista da cui si osserva il fenomeno Jobs, siamo certamente davanti a una figura importante della contemporaneità, che ha lasciato un segno indelebile nella storia del progresso tecnologico.

La mostra di Torino, intitolata “Steve Jobs 1955-2011” è la prima retrospettiva italiana dedicata a Jobs e si svolge in contemporanea alla mostra sulla Pixar al Pac di Milano.

La rassegna torinese ripercorre la vita umana e professionale di Jobs ed è divisa in aree tematiche: dalla fondazione della Apple nel garage di casa nel 1976, alla creazione della Pixar, al testamento tecnologico passando per l’invenzione delle grandi macchine come il Lisa, il Macintosh e l’iBook per arrivare a veri e propri oggetti culto come l’iPod, l’iPad e l’iPhone. Uno dei pezzi forti della mostra è l’Apple-1, rarissimo esemplare, battuto da Christie’s a 157mila dollari nel 2010.

La mostra “Steve Jobs 1955-2011” è visitabile fino al 26 febbraio 2012, con i seguenti orari: tutti i giorni, ad eccezione del martedì, dalle 10 alle 19. I biglietti costano 5 euro e per ogni informazione potete consultare la pagina dedicata nel sito del Museo delle Scienze di Torino.

fonte Tuttogratis Viaggi
foto di dominikfoto

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '4265' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '4265' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili