Tickets tapas bar: a Barcellona il nuovo locale di Ferran Adrià

tickets

Ecco una buona notizia per gli amanti della cucina: a marzo è stato inaugurato Tickets, il nuovo bar tapas di Barcellona gestito dai fratelli Albert e Ferran Adrià. Gli appassionati del genere sanno di chi si parla: Ferran Adrià è uno dei più apprezzati chef della scena internazionale, consacrato dalle tre stelle Michelin, il più alto riconoscimento nel mondo della gastronomia.

Il gastrobar Tickets è stato inaugurato il 1 marzo e si trova nel cuore di uno dei quartieri più interessanti di Barcellona, El Poble-sec, situato nel distretto di Sants-Montjuïc, al numero 164 dell’Avenida Paral.lel.

Il nome di Ferran Adrià è come un passepartout: un riferimento chiaro e una garanzia di altissima qualità, non stupisce, quindi, che il New York Times abbia già inserito Tickets nella lista dei 10 migliori ristoranti da visitare quest’anno. Il locale, fortemente voluto dal fratello di Ferran, Albert, è collegato alla cocteleria 41°, un bar a cocktail aperto qualche mese fa dagli stessi proprietari.

Cosa rende speciale questo bar tapas rispetto a tanti altri presenti in città? La stessa presenza di uno chef di Ferran Adrià è sinonimo di novità e cucina di altissimo livello.
Ferran Adrià, chiamato anche “il catalano pazzo”, affrancandosi dai dogmi e dalle consuetudini dei fornelli, propone da anni piatti e pietanze particolari, ispirate alla gastronomia molecolare.

Un modo del tutto rivoluzionario di cucinare in cui la scienza diventa una delle protagoniste della preparazione di piatti e pietanze diverse con i suoi strumenti fatti di alambicchi, aghi e ampolle. Gelatine, emulsioni colorate, spume, sorbetti in calici sono solo alcuni esempi di cucina molecolare, così come il gelato ottenuto versando sugli ingredienti dell’azoto liquido a temperatura bassissima, oppure la frittura polare, che, sempre con l’uso dell’azoto liquido, permette di creare delle biglie il cui sapore esplode in bocca. Una cucina fortemente sensoriale: gustare il gelato al tabacco vi darà la sensazione di fumare un sigaro!

Dopo anni di cucina molecolare Ferran Adrià, torna alla tapas e lo fa senza rinunciare alla sperimentazione. Nel menù del gastrobar Tickets si possono gustare le vongole allo zenzero, pepe e limone, i carciofi in polvere di prosciutto, il merluzzo con nettare di pomodoro, le meringhe di mela e tante altre squisitezze.

I prezzi non sono esorbitanti, dopotutto si tratta sempre di un bar tapas e non di un ristorante, ma appunto perché di tapas si parla per uscire con la pancia piena non è difficile arrivare a spendere tra i 50 e i 70 euro a persona.

Le prenotazioni sono già tantissime e trovare un posto dall’oggi al domani è praticamente impossibile. Già per il mese di maggio sembra tutto pieno. Per cui armatevi di pazienza e ricordatevi che si può prenotare solo on line sul sito di Tickets.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili