Tour dell’Angola

ANGOLA - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Spiagge di sabbia bianchissima, parchi naturali incontaminati e la seconda cascata più grande dell’Africa: l’Angola possiede un fascino che pochi altri paesi possono vantare.

Ci sono ancora dei posti da scoprire e l’Angola è uno di questi.
Si viaggia su piste che prima sfidano una giungla selvaggia e poi rigano la savana e accampandosi durante le soste, sotto agli alberi o nei wadi sabbiosi, i fiumi riarsi che caratterizzano il percorso per raggiungere la regione del Kunene, una delle più selvagge dell’Angola.

Sulle Toyota si attraversa il Parque Nacional do Iona, una pianura caratterizzata da zone desertiche che si alternano ad altre più verdeggianti: acacie, welwitschia e grandi praterie sono popolate da antilopi, orix, gazzelle, struzzi, iene, zebre e springbok.
L’osservazione naturalistica si arricchisce di scoperta etnografica: sulla strada, molti villaggi appartenenti a differenti gruppi tribali. I più conosciuti sono i Mondhimba, o semplicemente Himba: i maschi, che si appoggiano a un bastone, si mettono in posa consapevoli della loro bellezza mentre le donne si adornano con cinture, collane e gioielli e si dipingono il corpo con un grasso color ocra.

Dopo aver attraversato il fiume si raggiunge la Baja dos Tigres, dove si prosegue lungo uno stretto corridoio lungo 40 chilometri che si snoda tra le dune e le onde dell’oceano, alla Baja, lunghe passeggiate vi faranno apprezzare il paesaggio mozzafiato che la circonda: le alte dune scendono morbide sulla spiaggia in una cornice incantevole.

Quindi si attraverserà la Reserva de Namibe: seguendo il fiume Curoca s’incontrano paludi, laghi e canyon fino a raggiungere la città di Namibe, con i suoi palazzi in stile portoghese, e Lubango, sede di un’università e fabbriche di birra. Vicino alla città si erge la Rupe Tundaval, da cui si può avere una splendida vista sul deserto del Namib: da qui i ribelli gettavano i sostenitori del regime durante la guerra civile.
Un viaggio che è una storia: quella di un paese che si risolleva piano piano dal martirio di una lunga guerra e guarda al futuro speranzoso che questa nuova era di pace e di stabilità economica sia un traguardo concreto e duraturo.

Il viaggio, della durata di 16 giorni e 13 notti, costa a partire da 3.750 euro a persona voli intercontinentali A/R, trasporto su fuoristrada e trattamento di pensione completa, ad esclusione dell’ultimo giorno, inclusi. La vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria.
Le partenze son previste per le deguenti date: 20 Maggio,24 Giugno,22 Luglio,05 Agosto,02 Settembre, 21 Ottobre 2008 (Voli di linea Air Namibia in classe economica “V” con minimo 6 persone).

Tutte le informazioni sulla propsota di viaggio sono sul sito Africanexplorer.com
Foto di Erik Kristensen

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Angola Angola Angola Angola Angola Angola Angola Angola



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

Commenti (1)

Feed RSS 2.0 dei commenti

  1. Ciao!

    Va bene é sempre una iniciativa, meglio così che niente. Per dire che parlare di luoghi per scoprire infatti sono di più, ma le parole del testo non correspondono minimamente le pochi foto, me sembra che le immagine dei belle posti parlino meglio che le parole, comunque apresentare soltanto il cielo, limita la vera realtà dei loghi dell’Angola…. Arrivederci!


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili