Tour Sicilia con Nitrodi Viaggi

SICILIA - foto e immagini

Guarda tutte le foto

C’è una via di mezzo sempre più diffusa tra il classico tour del tutto organizzato e il viaggio in libertà. Agenzie come Nitrodi Viaggi danno la possibilità di affittare un’auto categoria B, tipo la Nissan Micra o la Lancia Y per intendersi, e poter liberamente soggiornare in Sicilia (con colazione inclusa) in una serie di hotel 3 o 4 stelle scelti dal tour operator secondo un itinerario costruito a proprio piacimento.

L’agenzia offre anche un supporto di mappe stradali, vaucher informativi, depliant sulle zone scelte oltre che un aiuto diretto a voce tramite il classico telefono se vi perdete, che so, sui monti peloritani. Il costo è di 882 euro, quota unica per settimana sia che siate da soli o in quattro. Loro vi assicurano la camera: sta a voi decidere in quanti starci dentro. E se vi adattate il prezzo diventa davvero contenuto.

Lo stesso tour operator permette anche soluzioni più “tradizionali”. Ad esempio minitour di 4 notti, 5 giorni con partenza da Palermo, visita del centro storico della città (Cattedrale, Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, Cappella Palatina) e successive tappe a Monreale (con visita del Duomo e del Chiostro attiguo), Valle dei Templi ed Agrigento (con visita ai mosaici della villa romana “Del Casale”), Segesta (incluso l’ingresso al tempio dorico del V secolo a.c.), Erice e le sue straordinarie bellezze medioevali, Selinunte ed il suo ricchissimo sito archeologico) e, per chiudere, gli stupendi Giardini Naxos.
Il costo? 444 euro in pensione completa.

Altra soluzione (sempre allo stesso prezzo) per chi ha voglia di un giro nella Sicilia orientale. Partenza da Catania, escursione di un’intera giornata a Siracusa, la più bella città della Magna Grecia: visita della famosa Fontana di Aretusa, del Teatro Greco, dell’Anfiteatro Romano, dell’Orecchio di Dionisio e delle Latomie. Il terzo giorno un’eccezionale salita sul vulcano più alto d’Europa, l’Etna, con ascensione fino a 1800 mt di altezza e successiva sosta nella cittadina di Taormina con visita al Teatro greco.
Ultimo giorno dedicato a Messina ed al suo Duomo, a fianco del quale sorge il Campanile che rappresenta il più complesso orologio astronomico di Italia. Pomeriggio a Tindari con visita del Santuario della Madonna Nera e conclusione a Cefalù. Basta solo partire.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Agrigento Etna Siracusa Segesta



Articoli correlati

Ponte del 25 aprile: dove andare? (20 Aprile 2012)
Turismo macabro in Italia: i luoghi più misteriosi (27 Ottobre 2011)
Cous Cous Fest 2011: dal 20 al 25 settembre a San Vito Lo Capo (16 Settembre 2011)
L’aeroporto di Trapani resta chiuso per tutta la settimana: collegamenti con Palermo a pagamento (23 Marzo 2011)
Turismo macabro a Palermo: le Catacombe dei Cappuccini (16 Gennaio 2011)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '942' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '942' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili